MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
87 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
115 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
136 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
150 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
157 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
206 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
220 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
234 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
255 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
269 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
277 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
283 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
297 giorni

Stoner ringrazia per la reazione commossa alla sua malattia

condividi
commenti
Stoner ringrazia per la reazione commossa alla sua malattia
Di:
8 dic 2019, 08:43

L'ex pilota e due volte campione del mondo della MotoGP ha ringraziato, con la sua famiglia, per il supporto che ha ricevuto dai tifosi e dal mondo delle due ruote dopo aver annunciato di soffrire di stanchezza cronica.

Questa settimana, il campione australiano ha svelato nel corso di un'intervista che, ancora una volta, sta affrontando un grave episodio di sindrome da stanchezza cronica, come gli era già capitato diversi anni fa, quando era ancora impegnato in MotoGP.

Leggi anche:

Durante questa intervista, Stoner ha ammesso che, nonostante abbia solamente 34 anni, è completamente senza forze: "Non ho l'energia per guidare. Se lo facessi, mi costringerebbe a stare una settimana intera sul divano".

Dopo essersi reso conto della situazione, Stoner ha ricevuto molti attestati d'affetto e supporto da ogni angolo del pianeta, sia dai suoi tifosi che dal mondo delle due ruote.

 

Una reazione che ha commosso l'australiano, che sabato ha voluto ringraziare per tutto il supporto ricevuto tramite i social network.

"Sono commosso dalla risposta al recente podcast in cui ho condiviso la mia sfida contro la sindrome da fatica cronica. Grazie a tutti i tifosi e al mondo delle moto per i pensieri e gli auguri. Per me significano molto!" ha scritto Casey, accompagnando il posto con una foto scattata sulla spiaggia insieme alla moglie Adriana ed alle loro due figlie.

Articolo successivo
Morbidelli coach di Hamilton per il test di Valencia sulla MotoGP

Articolo precedente

Morbidelli coach di Hamilton per il test di Valencia sulla MotoGP

Articolo successivo

I 12 piloti più giovani ad aver vinto nel Motomondiale

I 12 piloti più giovani ad aver vinto nel Motomondiale
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Casey Stoner
Autore Germán Garcia Casanova