MotoGP
04 apr
Evento concluso
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
G
GP del Portogallo
18 apr
Prove Libere 1 in
5 giorni
G
GP di Spagna
02 mag
Gara in
21 giorni
G
GP di Francia
16 mag
Gara in
35 giorni
G
GP d'Italia
30 mag
Gara in
49 giorni
G
GP della Catalogna
06 giu
Gara in
56 giorni
G
GP di Germania
20 giu
Gara in
70 giorni
G
GP d'Olanda
27 giu
Gara in
77 giorni
G
GP di Finlandia
11 lug
Gara in
91 giorni
G
GP d'Austria
15 ago
Gara in
126 giorni
G
GP di Gran Bretagna
29 ago
Gara in
140 giorni
G
GP di Aragon
12 set
Gara in
154 giorni
G
GP di San Marino
19 set
Gara in
161 giorni
G
GP del Giappone
03 ott
Gara in
174 giorni
G
GP d'Australia
24 ott
Gara in
195 giorni
G
GP di Malesia
31 ott
Gara in
203 giorni
G
GP di Valencia
14 nov
Gara in
217 giorni

Spavento Vinales: caduta in allenamento e notte in ospedale

Il pilota della Yamaha è caduto mentre si allenava con una moto da cross, ma fortunatamente gli esami non hanno evidenziato fratture. Tuttavia, i dottori hanno preferito tenerlo in osservazione stanotte a scopo precauzionale.

Spavento Vinales: caduta in allenamento e notte in ospedale

La MotoGP è ancora ferma, ma i piloti non possono rischiare di farsi trovare fuori forma quando arriverà finalmente il momento di cominciare a fare sul serio, quindi stanno continuando ad allenarsi.

E quando ci si allena in sella ad una moto, c'è sempre anche la possibilità di farsi male ed è quello che è successo oggi a Maverick Vinales, anche se fortunatamente il pilota della Yamaha sembra essersela cavata solo con uno spavento.

 

Lo spagnolo è caduto mentre si stava allenando con una moto da cross, ma per sua fortuna gli esami medici a cui è stato sottoposto non hanno evidenziato fratture.

Tuttavia, i medici hanno preferito non dimetterlo immediatamente e quindi Maverick passerà la notte in ospedale a scopo precauzionale.

Teoricamente manca circa un mese e mezzo alla prima gara della stagione che, complice l'epidemia di Coronavirus dovrebbe essere il GP di Spagna del 3 maggio a Jerez, ma un infortunio sarebbe stato deleterio per il pilota della Yamaha, reduce da un inverno molto positivo, che lo ha fatto balzare molto in alto nel ranking dei favoriti al titolo.

condividi
commenti
MotoGP: posticipato a novembre anche il GP d'Argentina

Articolo precedente

MotoGP: posticipato a novembre anche il GP d'Argentina

Articolo successivo

Honda e Suzuki rinunciano al test programmato a Jerez

Honda e Suzuki rinunciano al test programmato a Jerez
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Maverick Ruiz Viñales
Team Yamaha Factory Racing
Autore Matteo Nugnes