MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
15 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
29 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
43 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
57 giorni

Sospiro di sollievo per Marquez: torna in pista nella FP2!

condividi
commenti
Sospiro di sollievo per Marquez: torna in pista nella FP2!
Di:

Gli accertamenti a cui è stato sottoposto in ospedale dopo la caduta nella FP1 non hanno evidenziato fratture, quindi Marc è stato dichiarato "fit" e sarà in sella alla sua Honda nella seconda sessione di prove libere.

Marc Marquez può tirare un sospiro di sollievo, perché il suo primo match point iridato è ancora intatto nonostane la bruttissima caduta di cui è stato vittima durante la prima sessione di prove libere del GP della Thailandia.

Il pilota della Honda è stato vittima di un bruttissimi highside alla curva 7 nei minuti conclusivi della FP1 e, dopo i controlli di rito al centro medico, era stato trasferito in ospedale per accertamenti, perché aveva riportato una forte contusione alla tibia sinistra ed alla schiena.

Leggi anche:

Tuttavia, gli esami a cui è stato sottoposto in ospedale hanno escluso la presenza di fratture e il pilota della Honda è stato dichiarato "fit", quindi sarà in pista già a partire dalla FP2 di oggi, anche se chiaramente è ancora un po' dolorante.

Una volta chiarito che Marc sta bene, bisognerà stabilire invece le cause di un incidente che è stato molto particolare, perché avvenuto nel giro di lancio, appena uscito dai box con una gomma nuova. Per questo probabilmente, però, ci vorrà un po' più di tempo, anche perché la RC213V del leader del Mondiale è andata letteralmente distrutta nell'incidente.

Marc Marquez trasferito in ospedale per accertamenti

Articolo precedente

Marc Marquez trasferito in ospedale per accertamenti

Articolo successivo

Puig: "Marquez sta bene, un altro pilota si sarebbe disintegrato"

Puig: "Marquez sta bene, un altro pilota si sarebbe disintegrato"
Carica i commenti