Causa Schwantz-Austin: slitta la prima udienza

Causa Schwantz-Austin: slitta la prima udienza

Inizialmente fissata per il 10 febbraio, è stata posticipata al 5 maggio

Ci sarà un ritardo di circa tre mesi nel processo che vedrà opposte la 3FourTexas LLC, società che Kevin Schwantz aveva fondato per organizzare il Gp of the Americas del Motomondiale, ed appunto il Circuit of the Americas di Austin, in Texas. L'ex campione del mondo della 500 si era assicurato un contratto di 10 anni con la Dorna per fare da promoter allo sbarco della MotoGp sul saliscendi texano, ma poi, in seguito ad alcune presunte irregolarità, era stato escluso dall'organizzazione, che era stata affidata esclusivamente all'autodromo. Dal canto suo, Schwantz era convinto di avere ottenuto tutti i permessi necessari per svolgere l'incarico. Dunque, ha deciso di portare in tribunale l'impianto texano, ma ora dovrà attendere per capire come si evolverà la situazione: la prima udienza, inizialmente fissata per il 10 febbraio, è stata infatti rinviata al 5 maggio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie