Silverstone: a giugno sarà fatto il nuovo asfalto per mantenere il GP di MotoGP

condividi
commenti
Silverstone: a giugno sarà fatto il nuovo asfalto per mantenere il GP di MotoGP
Di:
09 mar 2019, 10:41

La FIM ha imposto i nuovi lavori per mantenere la Licenza A e, dunque, il GP di Gran Bretagna del Motomondiale. L'asfalto fatto nel 2018 si è rivelato inadeguato, portando alla cancellazione dell'evento solo pochi mesi fa.

Il tracciato di Silverstone va incontro a un'altra modifica significativa nel corso di questa stagione. Sarà infatti rifatto nuovamente il manto dell'asfalto, nonostante la stessa operazione sia stata fatta da pochi mesi.

Il manto attuale è stato fatto all'inizio dell'anno passato dalla Aggregate Industries, ma la pioggia caduta nel corso del weekend che ospitava il Gran Premio di MotoGP ha costretto gli organizzatori a cancellare l'evento, mostrando tutta l'inadeguatezza dell'asfalto.

Per mantenere la Licenza A della FIM, il tracciato britannico dovrà fare nuovamente l'asfalto per garantire la sicurezza dei piloti e mantenere così il Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP.

Stando all'intenso calendario della pista del Regno Unito, i lavori di rasfaltatura saranno svolti nel mese di giugno, dopo l'appuntamento del GT britannico e prima dei Gran Premi di Formula 1 e MotoGP.

Gli eventi di maggior interesse per la pista e gli appassionati non dovrebbero essere intaccati dai lavori di giugno. Saranno annullati solo il MG Car Club MG Live previsto per il 15 e 16 giugno e il 750 Motor Club visit del 22-23 giugno.

Articolo successivo
Petrucci: "Persa l'arma della velocità massima, per battere Marquez serve altro"

Articolo precedente

Petrucci: "Persa l'arma della velocità massima, per battere Marquez serve altro"

Articolo successivo

La Monster spinge per far salire Hamilton sulla Yamaha di Valentino

La Monster spinge per far salire Hamilton sulla Yamaha di Valentino
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1 , MotoGP
Autore Kevin Turner
Be first to get
breaking news