Rossi: "Situazione strana, di solito Michelin porta gomme più differenti tra loro"

Valentino non è contento della sua Qualifica e pensa che domani sarà difficile rimontare. Il podio sembra essere un obiettivo troppo ottimista: "I primi 4 vanno più forte di tutti e qui è dura superare".

Rossi: "Situazione strana, di solito Michelin porta gomme più differenti tra loro"

Valentino Rossi è il volto meno sorridente della truppa Yamaha anche al Sachsenring, sede del Gran Premio di Germania. Il pilota 9 volte iridato non è andato oltre l'11esimo tempo nelle QUalifiche svolte questo pomeriggio e si trova nella condizione di dover rimontare, mentre Maverick Vinales e Fabio Quartararo - dotati della medesima moto - domani lotteranno con Marquez per cercare di batterlo in una delle sue piste preferite.

Tutto quello che abbiamo visto sino a oggi, però, potrebbe cambiare. Le previsioni meteo parlano di pioggia nel corso della notte che abbasserà sensibilmente le temperature. Questo potrebbe essere un fattore molto importante per la gara di domani, tanto da poter scompaginare tutto.

"Intanto domani dovremo vedere le condizioni perché stanotte dovrebbe piovere e domani farà più freddo", ha dichiarato nel suo debrief Valentino. "Se la gara fosse stata oggi sarebbe stato importante partire una fila più avanti, purtroppo però nel mio time attack non sono andato bene, non siamo mai stati troppo veloci, vado meglio sul passo". 

Leggi anche:

 

"Davanti ci sono tanti piloti che hanno un passo simile e sarà tutto aperto. Dovrò partire bene e sarà fondamentale perché su questa pista ci sono pochi punti dove poter superare e rimontare. Però vediamo, ci proviamo".

"In gara può succedere di tutto fino alla fine, ma i primi 4 vanno più forte e poi dal quinto sono tutti veramente tutti simili di passo tranne Mir, che va un po' meglio. La vedo dura per il podio perché i primi 4 vanno più forte di tutti".

Valentino ha concluso il suo incontro con la stampa al Sachsenring parlando delle scelte di mescole fatta dalla Michelin per il Gran Premio di Germania. A suo avviso, la Casa francese ha scelto insolitamente mescole dal comportamento molto simile, mentre di solito questo non avviene.

"Secondo me in questa pista la Michelin ha portato una gomma molto morbida per cercare di migliorare il tempo, ma penso sia troppo morbida. Quindi ha un buon grip ma si muove tanto. Per questo che c'è una dura un po' diversa dal solito che per i primi giri ha un buon grip. La situazione è un po' strana e di solito non succede. C'è abbastanza differenza tra una gomma e l'altra di solito, ma stavolta la situazione è un po' strana".

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
1/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
2/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
3/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
4/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
5/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
6/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
9/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
10/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
11/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
12/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
13/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
14/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
15/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
16/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
17/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
18/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
19/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Dovizioso: "Honda e Marquez sempre più forti e gli altri migliorano più di noi"

Articolo precedente

Dovizioso: "Honda e Marquez sempre più forti e gli altri migliorano più di noi"

Articolo successivo

Marquez: "Entrambe le Ducati oggi hanno sofferto e questo è positivo per me"

Marquez: "Entrambe le Ducati oggi hanno sofferto e questo è positivo per me"
Carica i commenti