Rossi ancora negativo, domani torna in pista a Valencia!

Il "Dottore" è finalmente guarito dal COVID-19 e domani tornerà a guidare la sua Yamaha a Valencia, dopo essere stato sostituito oggi da Gerloff.

Rossi ancora negativo, domani torna in pista a Valencia!

L'incubo è finito per Valentino Rossi: l'esito del secondo tampone effettuato stamattina a Valencia è negativo, quindi il "Dottore" finalmente si è messo alle spalle la bestia del COVID-19.

Questo vuol dire che, dopo aver saltato le due gare di Aragon, domani avrà modo di tornare in sella alla sua Yamaha, a partire dalla terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Europa.

Un compito che non si preannuncia semplice, visto che per domani le previsioni parlano di pioggia e che nella FP2 di oggi pomeriggio invece la pista era asciutta. Se il meteo dovesse essere confermato, dunque, per lui sarà praticamente riuscire ad entrare direttamente in Q2, anche se c'è da essere certi che per lui sia già una grande notizia essere uscito dal tunnel del Coronavirus.

Leggi anche:

Nei due turni di oggi sulla sua M1 ha girato lo statunitense Garrett Gerloff, pilota proveniente dal Mondiale Superbike che è riuscito a fare una figura più che dignitosa se si considera che prima di oggi non aveva mai guidato una MotoGP e che non conosceva neanche il Ricardo Tormo di Valencia.

Nelle due sessioni ha chiuso rispettivamente con il 16esimo e con il 19esimo tempo, mettendosi in evidenza soprattutto nel secondo turno, quando con la pista ancora umida era riuscito ad issarsi fino a dentro alla top 10, prima di arretrare nel finale.

Da domani però la M1 tornerà al legittimo proprietario, con il 46 giallo esposto sul cupolino ed il 9 volte iridato alla guida.

condividi
commenti
MotoGP, Europa, Libere 2: conferma Miller, sorpresa Aprilia
Articolo precedente

MotoGP, Europa, Libere 2: conferma Miller, sorpresa Aprilia

Articolo successivo

Savadori: “L’obiettivo è fare tanti chilometri ed imparare”

Savadori: “L’obiettivo è fare tanti chilometri ed imparare”
Carica i commenti