MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
6 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
13 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
41 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
61 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
69 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
90 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
97 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
104 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
118 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
125 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Rossi: "Lorenzo? Non so se sia sfiga, per me ha un problema tecnico con la Honda"

condividi
commenti
Rossi: "Lorenzo? Non so se sia sfiga, per me ha un problema tecnico con la Honda"
Di:
28 giu 2019, 16:19

Il "Dottore" ha avuto più difficoltà del previsto oggi, ma almeno è riuscito a chiudere la giornata nella top 10 in vista di domani. Avendo avuto anche lui difficoltà di adattamento in passato, ha detto la sua sul momento difficile di Lorenzo, che oggi si è fratturato una vertebra.

Sembra la classica giornata da bicchiere mezzo vuoto quella che Valentino Rossi ha vissuto oggi ad Assen. Il "Dottore" si è guadagnato un posto nella top 10 odierna, obiettivo minimo se non si vuole rischiare di rimanere fuori dalla Q2 di domani, ma non è soddisfatto della messa a punto della sua Yamaha e del ritmo che è riuscito a tenere oggi.

A maggior ragione perché a comandare la classifica sono state le M1 sia nella FP1 che nella FP2, con Maverick Vinales che guida la classifica combinata davanti a Fabio Quartararo, mentre lui è solo nono a quasi nove decimi dal compagno di box.

"Da una parte, almeno sono nei primi dieci, che è una cosa molto importante e sarà la più importante anche domani mattina. Dall'altra però non sono molto contento, perché il mio passo non è fantastico e non sono molto veloce, soprattutto se guardiamo ai primi cinque" ha detto Valentino.

"Sono un po' in difficoltà in alcune parti della pista, perché non riesco ad entrare abbastanza veloce, quindi c'è ancora molto lavoro da fare con il setting" ha aggiunto.

Leggi anche:

 

Anche a livello di gomme le idee non sono ancora chiare in ottica gara, soprattutto al posteriore: "Abbiamo lavorato un po' con le gomme, però la situazione è molto aperta, perché al posteriore si può correre con tutte e tre le opzioni. Sarà importante ragionare anche da questo punto di vista e fare la scelta giusta".

Nella FP1 di stamattina ha perso diversi minuti ad inizio turno, rimanendo fermo al box. Rossi quindi ha spiegato cosa è successo in quei frangenti, che gli sono costati dei giri preziosi.

"Volevo iniziare con la prima moto, perché era la migliore e l'altra aveva un setting diverso. Ma c'è stato un problema elettrico, quindi il sistema non partiva. C'è voluto del tempo per capire il motivo del problema, solo che ho dovuto aspettare perché volevo uscire con quella moto. Qualche volta succede".

Uno dei temi del giorno è stato l'infortunio di Jorge Lorenzo, che cadendo alla curva 7 si è fratturato la vertebra D6. Una lesione che gli impedirà di correre sia ad Assen che al Sachsenring e che arriva in un momento già poco felice per il pilota della Honda.

Avendo avuto anche lui dei momenti difficili in passato, soprattutto nel bienno ducatista, nel quale non riusciva ad adattarsi alla Desmosedici, proprio come Jorge con la RC213V, a Rossi è stato chiesto un parere sul momento che sta vivendo il maiochino.

Leggi anche:

"Mi sembra che Lorenzo con questa moto abbia un problema grande, che è il feeling con l'anteriore, perché cade sempre allo stesso modo. E' una situazione difficile, perché sembra che non riesca a risolvere questo problema, poi ormai per andare così forte devi avere un buon feeling con la tua moto, ma se ogni volta cadi, lo perdi. Alla fine a Barcellona stava andando anche bene e ha fatto un errore. Non so se si può parlare di sfiga, lui ha proprio un problema tecnico su questa moto".

Anche dal punto di vista psicologico non è una situazione semplice da gestire secondo Valentino, perché le cadute non fanno altro che ridurre ulteriormente la fiducia.

"E' difficile perché il feeling con il davanti è la prima cosa che devi avere con la tua moto. Continuare a cadere ogni volta che spingi un po' più forte è una cosa che anche psicologicamente è difficile da affrontare, perché ogni volti lasci per strada un po' di feeling. E' dura, è un momento difficile per lui, ma la sua velocità non è in dubbio. Però deve un attimo ragionare e capire cosa succede".

Informazioni aggiuntive di David Gruz

Scorrimento
Lista

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Moto2

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Moto2
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
2/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
3/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
4/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
6/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/12

Foto di: Miquel Liso

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
9/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, sliding

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, sliding
10/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
11/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
12/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Alberto Puig conferma che Lorenzo non correrà nemmeno in Germania

Articolo precedente

Alberto Puig conferma che Lorenzo non correrà nemmeno in Germania

Articolo successivo

Marquez: “La Honda non è una moto facile, ma è vincente”

Marquez: “La Honda non è una moto facile, ma è vincente”
Carica i commenti