Rossi fa progressi: "Oggi possiamo fare timidi sorrisi"

Nei test di Jerez, il "Dottore" è riuscito a migliorare l'inserimento in curva con delle modifiche al setting della forcella ed al bilanciamento dei pesi.

Rossi fa progressi: "Oggi possiamo fare timidi sorrisi"

Finalmente oggi si è rivisto il sorriso sul volto di Valentino Rossi. Chiaramente non si può fare i salti di gioia per aver concluso i test di Jerez al 12esimo posto e con un ritardo di otto decimi, ma il feeling con la sua Yamaha del Team Petronas è migliorato e gli ha permesso di fare uno step a livello di passo gara. Una buona iniezione di fiducia dopo un 17esimo posto e tre zero consecutivi.

"Dopo un weekend ed una gara come quello di ieri, il mio morale era molto basso, anche quello del mio team, perché dobbiamo cercare di essere più veloci di così. Oggi stiamo tutti un po' meglio e possiamo anche mostrare dei timidi sorrisi", ha detto il "Dottore".

"Sono contento, perché oggi mi ha dato gusto fare il test. Abbiamo lavorato forte ed abbiamo fatto tanti giri. Con un po' di modifiche sono riuscito a migliorare la moto e ad adattarla di più al mio stile di guida, quindi è una giornata positiva. Sono stati tutti molto veloci come al solito, ma oggi non eravamo troppo lontani e questo è importante", ha aggiunto.

Leggi anche:

A questo punto gli è stato domandato di scendere un po' più nel dettaglio delle modifiche che ha fatto oggi e che gli hanno permesso di fare questo passo avanti.

"Abbiamo cercato di migliorare il setting della forcella ed il bilanciamento dei pesi. L'obiettivo era cercare di entrare in curva più forte ed avere più grip ed è stato tutto positivo quello che ho provato. Mi sono trovato meglio, soprattutto sono stato molto più veloce rispetto a ieri a livello di passo con le gomme da gara".

"Avevamo anche un po' di cose nuove da provare che ha portato la Yamaha e mi hanno aiutato. Sono contento perché oggi mi hanno supportato. E' stata una bella giornata, perché c'erano anche le condizioni perfette per andare in moto. Era caldo, ma non caldissimo, quindi è stato proprio bello", ha concluso.

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
1/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
2/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
3/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
4/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
5/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
6/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
7/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
8/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
9/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
10/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
11/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
12/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
13/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
14/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
15/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
16/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
17/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
18/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
19/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
20/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
21/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
22/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
23/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
24/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Quartararo si opera martedì al braccio, sarà a Le Mans
Articolo precedente

Quartararo si opera martedì al braccio, sarà a Le Mans

Articolo successivo

Marquez: "Non potevo guidare ad un livello accettabile"

Marquez: "Non potevo guidare ad un livello accettabile"
Carica i commenti