Rossi e Bagnaia si impegnano nella lotta al Coronavirus

Il pesarese, insieme ad altri imprenditori del territorio, ha fatto una donazione per comprare nuovi respiratori.

Rossi e Bagnaia si impegnano nella lotta al Coronavirus

Negli ultimi giorni numerosi personaggi dello spettacolo e dello sport hanno lanciato delle campagne di crowdfunding per aiutare gli ospedali italiani per contribuire, per come possibile, a far fronte all'emergenza generata dal coronavirus.

Non è stato da meno Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) che, con altri imprenditori marchigiani, ha fatto una donazione all’Associazione "INSIEME PER MARCHE NORD" per contribuire così all’acquisto di nuovi respiratori.

Leggi anche:

L’invito del "Dottore" e degli altri impresari coinvolti nella donazione, è quello di dare il proprio contributo nel rispetto delle regole per evitare di aumentare ulteriormente il virus, chiunque voglia aiutare l'associazione, potrà farlo attraverso una donazione al seguente IBAN: IT45P0882613300000000109407.

Contribuisce anche Bagnaia

Anche uno degli allievi del "Dottore" alla VR46 Riders Academy, Pecco Bagnaia, ha deciso di dare il suo contributo, lanciando insieme al suo fan club la campagna "INSIEME CONTRO IL VIRUS".

"Aiutare fa bene, aiutare è bello, insieme è ancora meglio. Un piccolo gesto per INSIEME CONTRO IL VIRUS. Questa situazione deve migliorare per noi italiani e per l’Italia noi possiamo fare qualcosa" ha scritto il pilota della Ducati Pramac su Twitter, aggiungendo il link per partecipare alla campagna.

 
condividi
commenti
Vinales: "Avrò bisogno di qualche giorno di riposo"

Articolo precedente

Vinales: "Avrò bisogno di qualche giorno di riposo"

Articolo successivo

MotoGP, Viegas: "Se necessario, correremo fino a gennaio 2021"

MotoGP, Viegas: "Se necessario, correremo fino a gennaio 2021"
Carica i commenti