MotoGP
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
FP1 in
08 Ore
:
47 Minuti
:
19 Secondi
G
GP della Tailandia
04 ott
-
06 ott
FP1 in
14 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
FP1 in
28 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
35 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
56 giorni

Rins: "Ho fatto passare Marc per non mostrargli i miei trucchi"

condividi
commenti
Rins: "Ho fatto passare Marc per non mostrargli i miei trucchi"
Di:
25 ago 2019, 15:02

Il pilota della Suzuki ha ottenuto la sua seconda vittoria in MotoGP dopo un formidabile sorpasso ai danni di Marc Marquez all'ultima curva.

Una manovra deliziosa ha permesso ad Alex Rins di battere per appena 13 millesimi sotto alla bandiera a scacchi. Il pilota di Barcellona è stato il più intelligente ed ha nuovamente lasciato il pilota della Honda a masticare amaro in volata.

Marquez ha comandato la gara per buona parte dei 20 giri da completare. Verso metà gara aveva provato a cedergli il passo, ma il pilota della Suzuki non ne ha voluto sapere di fare il ritmo, preferendo scommettere sugli ultimi giri.

 

"Ho preferito non fargli vedere i miei trucchi ed è per questo che quando mi ha fatto passare, l'ho fatto ripassare di nuovo. Non volevo scoprire le mie carte" ha confessato Rins.

"Stando dietro, ero abbastanza fiducioso. Ero più forte di lui nel primo e nel secondo settore, ma nel terzo e nel quarto pagavo parecchio. Ho fatto quello potevo, ma sapevo che avrebbe chiuso, quindi sono andato all'esterno e poi mi sono buttato dentro".

Il #42 ha impostato una strategia perfetta. Forse ha commesso solo un piccolo errore al penultimo giro, attaccando Marquez all'esterno dell'ultima curva, anche se poi quello gli è servito per portare l'attacco vincente in volata.

"Quando ho provato a passare al penultimo giro, l'ho fatto perché pensavo che la gara fosse finita. Ma poi mi sono accorto subito che non era finita ed ho continuato a spingere" ha spiegato.

Leggi anche:

Questa è stata la seconda vittoria di Rins in MotoGP, ma la cosa curiosa è che in entrambi i casi si è imposto battendo due dei piloti più forti di tutti i tempi.

"Faccio ancora fatica a crederci. Sono davvero felice se penso di aver battuto due leggende, Rossi in Texas e Marquez qui. Questa vittoria ha il sapore della gloria, proprio come quella contro Valentino".

Grazie a questo trionfo, Rins ha conquistato la terza posizione in campionato, staccato di 23 punti da un Andrea Dovizioso finito in ospedale per un incidente alla prima curva.

"Sono felice perché, passo dopo passo, siamo lì. Abbiamo fatto due zero che ci hanno portato via dei punti. Abbiamo cambiato un pochino il set-up della moto, perché sapevamo che se fossi riuscito a stare con Marc e Quartararo nei primi giri, avrei avuto le mie opzioni" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, il terzo classificato Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, il terzo classificato Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
2/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, il secondo classificato Marc Marquez, Repsol Honda Team

Il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, il secondo classificato Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/13

Foto di: Suzuki MotoGP

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
4/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
5/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
6/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
7/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
8/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
9/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
10/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Podio: il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
11/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, il secondo classificato Marc Marquez, Repsol Honda Team

Il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, il secondo classificato Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, il secondo classificato Marc Marquez, Repsol Honda Team

Il vincitore della gara Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, il secondo classificato Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/13

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Articolo successivo
Márquez: “Questa sconfitta fa più male dell’Austria”

Articolo precedente

Márquez: “Questa sconfitta fa più male dell’Austria”

Articolo successivo

Viñales: “È mancato poco, ma sul rettilineo perdiamo tantissimo”

Viñales: “È mancato poco, ma sul rettilineo perdiamo tantissimo”
Carica i commenti