MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
15 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
FP1 in
29 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
56 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
84 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
98 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
105 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
126 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
140 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
168 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
175 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
189 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
203 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
224 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
238 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
252 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
266 giorni

Rins contento: "Oggi abbiamo già potuto scartare 2 carene"

condividi
commenti
Rins contento: "Oggi abbiamo già potuto scartare 2 carene"
Di:
7 feb 2020, 12:04

Lo spagnolo è contento del lavoro di comparazione aerodinamica e sull'elettronica fatto nella prima giornata di test a Sepang.

Alex Rins, pilota ufficiale della Suzuki, ha concluso la prima giornata di test invernali a Sepang con il terzo miglior tempo di giornata, staccato di poco più di 2 decimi dalle Yamaha del team Petronas affidate a Fabio Quartararo e a Franco Morbidelli.

Dopo aver presentato la moto e la nuova livrea della GSX-RR, Rins è stato in grado di provare le prime soluzioni aerodinamiche della moto 2020, che già monta un nuovo motore che dovrebbe consentire ai piloti Suzuki di competere maggiormente con le altre moto sui rettilinei.

"Sono soddisfatto di com'è andata la giornata", ha detto Rins una volta sventolata la bandiera a scacchi sulla pista malese di Sepang. "Abbiamo girato e siamo sembrati veloci. Ci siamo concentrati a provare le carene, con le nuove ali. La verità è che alcune soluzioni si sono rivelate migliori ri altre. Quelle migliori continueremo a usarle nei prossimi giorni".

Leggi anche:

"Abbiamo fatto tante prove aerodinamiche sulle carene e abbiamo provato altre componenti d'elettronica. Abbiamo avuto un piccolo problema di cablaggi, ma non so cosa di preciso. Sono contento perché tutto quello che abbiamo provato è andato bene e siamo riusciti a scartare 2 delle 3 carene che dovevamo provare".

Della nuova moto Rins è rimasto sorpreso in positivo dalla frenata: "Ho notato miglioramenti, anche sul fronte delle impennate in accelerazione. Per domani abbiamo in programma di provare nuovi elementi del telaio e speriamo che anche da questo punto di vista possano essere prove positive".

Per concludere, alla domanda sulle prestazioni del nuovo motore della Suzuki, se questo potesse essere considerato più competitivo sui rettilinei, Rins ha risposto: Un po', un po'".

Scorrimento
Lista

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
1/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
2/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
3/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
4/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
5/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
6/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
7/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
8/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
9/18

Foto di: Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
10/18

Foto di: Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
11/18

Foto di: Suzuki MotoGP

GSX-RR 2020 di Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

GSX-RR 2020 di Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
12/18

Foto di: Suzuki MotoGP

GSX-RR 2020 di Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

GSX-RR 2020 di Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
13/18

Foto di: Suzuki MotoGP

GSX-RR 2020 di Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

GSX-RR 2020 di Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
14/18

Foto di: Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Suzuki team, Presentazione

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Suzuki team, Presentazione
15/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
16/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
17/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
18/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Petrucci: "Brutte sensazioni all'inizio, ma poi è andata meglio"

Articolo precedente

Petrucci: "Brutte sensazioni all'inizio, ma poi è andata meglio"

Articolo successivo

Rossi: "Yamaha? Grande potenziale se la MotoGP è la priorità"

Rossi: "Yamaha? Grande potenziale se la MotoGP è la priorità"
Carica i commenti