Quartararo accusato di aver violato le regole sui test

Fabio Quartararo comparirà davanti ai commissari sportivi della FIM a Jerez, dopo aver presumibilmente infranto il regolamento sui test fuori stagione.

Quartararo accusato di aver violato le regole sui test

Un paio di settimane fa, il francese si è recato al Paul Ricard, dove ha effettuato un giorno di test con una Yamaha R1 preparata da Techsolutions.

Sembra che la moto utilizzata dal pilota del Team Petronas incorporasse diverse componenti da competizione, espressamente vietati dal regolamento sulle attività consentite ai piloti fuori stagione.

 

Una delle squadre rivali ha rilevato la presenza di queste parti sulla Yamaha del pilota di Nizza ed ha presentato una denuncia formale.

Di conseguenza, "El Diablo" dovrà comparire davanti alla FIM tra due settimane a Jerez, dove scatterà il Mondiale 2020 il 19 luglio, e dare la sua versione dei fatti.

Leggi anche:

Il fatto che lo stesso Quartararo abbia postato sui suoi vari profili social alcune foto in cui queste parti sono chiaramente visibili porta a credere che sia stato frutto di una svista, circostanza che sicuramente impedirà che gli venga data una sanzione significativa.

Oltre a Quartararo, un altro pilota che sarà chiamato davanti ai commissari della FIM per un presunto allenamento con parti non autorizzate sulla sua moto è Sergio Garcia, portacolori del Team Estrella Galicia in Moto3.

condividi
commenti
Quartararo: “Lavoro per lottare di più con Marquez nel 2020”
Articolo precedente

Quartararo: “Lavoro per lottare di più con Marquez nel 2020”

Articolo successivo

Dovizioso non esclude un anno sabbatico se non resta in Ducati

Dovizioso non esclude un anno sabbatico se non resta in Ducati
Carica i commenti