MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
35 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
G
GP del Portogallo
16 apr
Prossimo evento tra
49 giorni
G
GP di Spagna
29 apr
Prossimo evento tra
62 giorni
G
GP di Francia
13 mag
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP d'Italia
27 mag
Prossimo evento tra
90 giorni
G
GP della Catalogna
03 giu
Prossimo evento tra
97 giorni
G
GP di Germania
17 giu
Prossimo evento tra
111 giorni
G
GP d'Olanda
24 giu
Prossimo evento tra
118 giorni
G
GP di Finlandia
08 lug
Prossimo evento tra
132 giorni
G
GP d'Austria
12 ago
Prossimo evento tra
167 giorni
G
GP di Gran Bretagna
26 ago
Prossimo evento tra
181 giorni
G
GP di Aragon
09 set
Prossimo evento tra
195 giorni
G
GP di San Marino
16 set
Prossimo evento tra
202 giorni
G
GP del Giappone
30 set
Prossimo evento tra
216 giorni
G
GP d'Australia
21 ott
Prossimo evento tra
237 giorni
G
GP di Malesia
28 ott
Prossimo evento tra
244 giorni
G
GP di Valencia
11 nov
Prossimo evento tra
258 giorni

Marquez mostra il diverso tono muscolare sul braccio infortunato

Marc Marquez ha postato sui suoi social una foto in cui si può notare la differenza del tono muscolare tra il braccio infortunato e quello sano.

condividi
commenti
Marquez mostra il diverso tono muscolare sul braccio infortunato

Solo 24 ore dopo l’uscita del comunicato di Honda in cui ha provato a lanciare un messaggio positivo sul recupero di Marc Marquez, il pilota stesso ha pubblicato sui suoi social una foto curiosa. L’otto volte campione del mondo ha mostrato la parte superiore del proprio corpo.

Da questa prospettiva è possibile confrontare la parte alta delle braccia. Si può notare infatti il braccio sinistro, sano, e quello destro, infortunato e operato. La differenza del tono muscolare delle braccia dell’otto volte campione del mondo è evidente. Mentre la spalla ed il braccio sinistro appaiono straordinariamente muscolosi, nella parte destra si nota una minore massa muscolare, una differenza che appare evidente a occhio nudo.

Leggi anche:

Sono più di 200 giorni che Marquez è infortunato, da quando è caduto durante la prima gara del Gran Premio di Spagna a Jerez, disputato il 19 luglio. Da allora si è operato tre volte per provare a ridurre la frattura dell’omero destro.

L’ultimo intervento risale al 3 dicembre scorso e Honda ha la speranza che abbia risolto definitivamente, in attesa che possa rientrare nella prima parte di stagione, che inizierà con il doppio appuntamento in Qatar, il 28 marzo ed il 4 aprile.

Il pilota Honda ha perso totalmente l’atipica stagione 2020 e non vince una gara in MotoGP dal mese di novembre del 2019.  

 
Poncharal: “Un team satellite può vincere il mondiale quest’anno”

Articolo precedente

Poncharal: “Un team satellite può vincere il mondiale quest’anno”

Articolo successivo

Grandi ambizioni in Suzuki: obiettivo "doblete" nel 2021

Grandi ambizioni in Suzuki: obiettivo "doblete" nel 2021
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Germán Garcia Casanova