MotoGP
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
16 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
30 giorni

Pol Espargaro ha il via libera dei dottori per correre a Buriram

condividi
commenti
Pol Espargaro ha il via libera dei dottori per correre a Buriram
Di:
3 ott 2019, 09:59

Il pilota della KTM è stato dichiarato "fit" in seguito alla visita di controllo effettuata stamattina al Chang International Circuit. Lo spagnolo quindi potrà tornare sulla sua RC16 dopo l'operazione al radio sinistro e pensa di essere in condizioni migliori del previsto.

Pol Espargaro sarà regolarmente al via del Gran Premio di Thailandia. Dopo la frattura del radio sinistro rimediata ad Aragon ed il conseguente intervento chirurgico, il pilota della KTM ha lavorato duramente per correre Buriram e questa mattina è stato dichiarato "fit" dopo la visita di controllo di rito.

"E' stata una settimana molto lunga a casa, allenandomi e preparandomi per recuperare da questo infortunio. Il mio obiettivo principale era correre qui in Thailandia, quindi ho fatto ogni genere di terapia e praticamente ho pensato alla riabilitazione 24 ore al giorno, perché facevo anche la magnetoterapia mentre dormivo" ha spiegato il pilota della KTM, che domani quindi tornerà in sella alla sua RC16 dopo aver saltato la gara di due settimane fa.

"Il mio obiettivo era essere qui e penso di esserci arrivato anche in buona forma, quindi devo dire grazie al dottor Mir ed ai suoi colleghi della clinica Dexeus, che hanno fatto un lavoro straordinario per farmi arrivare qui a 10 giorni dall'infortunio. Probabilmente sarebbe stato meglio rimanere a casa a riposare, ma voglio correre e voglio continuare ad aiutare la KTM a sviluppare la moto" ha aggiunto.

Il pilota di Granollers poi ha dato qualche indicazione in più sull'intervento a cui è stato sottoposto: "Mi hanno inserito una placca abbastanza grande, ma era l'unico modo per sistemare l'infortunio. La frattura era composta, ma inserendo una placca avremmo velocizzato i tempi di recupero, anche se mi hanno dovuto dare pure 14 punti".

Informazioni aggiuntive di Valentin Khorounzhiy

Scorrimento
Lista

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
2/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
3/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
4/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
6/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
7/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
8/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Secondo classificato Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Secondo classificato Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
9/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
10/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
11/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
12/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Clamoroso: Valentino Rossi sostituirà Silvano Galbusera nel 2020!

Articolo precedente

Clamoroso: Valentino Rossi sostituirà Silvano Galbusera nel 2020!

Articolo successivo

Rossi e l'addio a Galbusera: "Meglio provare e non avere rimpianti"

Rossi e l'addio a Galbusera: "Meglio provare e non avere rimpianti"
Carica i commenti