MotoGP
18 set
Warm Up in
07 Ore
:
49 Minuti
:
52 Secondi
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
26 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
33 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
47 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
61 giorni

Pol Espargaró: “Abbiamo il passo dei migliori di domenica”

condividi
commenti
Pol Espargaró: “Abbiamo il passo dei migliori di domenica”
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio

Il pilota KTM si è fatto notare nelle libere di venerdì a Jerez conquistando le prime posizioni e ha terminato la giornata soddisfatto del proprio ritmo.

Pol Espargaro ha chiuso con il quinto tempo la prima giornata del Gran Premio d’Andalusia, il suo miglior crono, 1’37”442, lo ha ottenuto nella prima sessione di libere ed è stato quello che gli ha garantito la permanenza in top 5.

Il pilota KTM ha mostrato anche un gran ritmo ed è piuttosto soddisfatto di come è andata la giornata: “È la prima volta che abbiamo il passo gara per lottare per qualcosa di grande, senza pensare a qual è la marca con cui ci confrontiamo. Non abbiamo nulla da perdere, darò tutto per ottenere un grande risultato”.

Le KTM, dopo i bei risultati dello scorso fine settimana, sono tornare a farsi vedere all’inizio di questo secondo fine settimana di gara piazzando tre moto nelle prime sei posizioni, grazie anche al terzo posto di Brad Binder. Unica pecca della giornata di Espargaro è stata una caduta avvenuta durante la seconda sessione di prove libere, quando ha dovuto schivare Johann Zarco e buttarsi a terra per non finire contro il muro.

Lo spagnolo racconta: “Ho avuto due episodi con Zarco, uno la mattina ed un altro il pomeriggio. Nelle FP1 mi ha rovinato il giro di proposito perché andava veloce. Si è girato, mi ha visto arrivare, ma non ha voluto farsi da parte. Nelle FP2 invece è stata colpa mia, sono andato largo e lui non era in traiettoria. Poteva stare in un altro posto, ma è comunque colpa mia”.

Leggi anche:

Una volta dimenticata la caduta, Espargaro torna a pensare alla gara, in cui sente di poter andare forte: “Bisogna approfittare delle difficoltà dei piloti che non stanno bene, magari otteniamo il podio sull’asciutto, anche se adesso è presto per parlare. Ad ogni modo abbiamo il passo gara dei piloti che hanno lottato per la vittoria domenica scorsa. Però bisognerà vedere come partiamo, come partono le Ducati e se posso sorpassarle alla prima curva”.

“La moto è migliorata molto – prosegue il pilota KTM – grazie ad alcune cose che proviamo dallo scorso anno. Il telaio nuovo, per esempio, è un po’ più rigido e fa sì che la moto si muova di meno. Può darsi anche che le nuove gomme ci aiutino un po’ di più rispetto al 2019”.

Guarda il Gran Premio Red Bull di Andalusia live su DAZN. Attiva ora

Scorrimento
Lista

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
1/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
2/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
3/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
4/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
5/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
6/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
7/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
8/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
9/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
10/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
11/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
12/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
13/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
14/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
15/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
16/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
17/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
18/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
19/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
20/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
21/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
22/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
23/24

Foto di: KTM

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
24/24

Foto di: KTM

Rossi: "Ho bisogno che la Yamaha mi supporti"

Articolo precedente

Rossi: "Ho bisogno che la Yamaha mi supporti"

Articolo successivo

Bagnaia: "Ho rifatto il mio best con gomme con più di 20 giri"

Bagnaia: "Ho rifatto il mio best con gomme con più di 20 giri"
Carica i commenti