Piccole modifiche al calendario 2012 della MotoGp

Piccole modifiche al calendario 2012 della MotoGp

Il Qatar viene anticipato di una settimana, inoltre vengono confermate Jerez e Sachsenring

Quest'oggi la FIM ha ufficializzato una nuova versione provvisoria del calendario 2012, che presenta almeno un paio di importanti novità rispetto a quella che era stata presentata in settembre. La prima cosa che balza agli occhi è lo spostamento del Gp del Qatar, gara di apertura della stagione, che è stato anticipato di una settimana. Originariamente era previsto per il 15 aprile, invece ora è stato anticipato all'8. Scorrendo il calendario si nota poi come la gara di Jerez de la Frontera non abbia più dubbi legati al rinnovo del contratto, anche se solo la settimana scorsa in Spagna giravano voci tutt'altro che confortanti riguardo all'autodromo andaluso. Inoltre bisogna notare, come anche anticipato la scorsa settimana, che il Sachsenring è tornato ad occupare il suo posto come sede del Gp di Germania, anche se l'impianto tedesco al momento deve ancora rinnovare il suo contratto con la Dorna. MOTO GP - Calendario provvisorio 2012 8 aprile, Qatar* - Doha/Losail 29 aprile, Spagna - Jerez de la Frontera 6 maggio, Portogallo (STC) - Estoril 20 maggio, Francia - Le Mans 3 giugno, Catalogna - Catalunya 17 giugno, Gran Bretagna - Silverstone 30 giugno, Olanda** - Assen 8 luglio, Germania (STC) - Sachsenring 15 luglio, Italia - Mugello 29 luglio, Stati Uniti*** - Laguna Seca 19 agosto, Indianapolis - Indianapolis 26 agosto, Repubblica Ceca - Brno 16 settembre, San Marino e Riviera di Rimini - Misano 30 settembre, Aragon - Motorland 14 ottobre, Giappone - Motegi 21 ottobre, Malesia - Sepang 28 ottobre, Australia - Phillip Island 11 novembre, Valencia - Ricardo Tormo – Valencia * Gara in notturna ** Gara in programma sabato *** Solo classe MotoGP STC (Soggetto al contratto)

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie