MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
41 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
83 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
97 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
111 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
125 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
132 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
146 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
153 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
167 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
195 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
202 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
216 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
230 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
251 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
265 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
273 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
279 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
293 giorni

Petrucci: "Sono fiducioso, mi sento meglio delle ultime gare"

condividi
commenti
Petrucci: "Sono fiducioso, mi sento meglio delle ultime gare"
Di:
4 ott 2019, 12:38

Il pilota della Ducati ha chiuso le FP2 con l'undicesimo tempo ma ha sottolineato il miglioramento nel feeling con la sua Desmosedici.

Ottavo tempo al mattino, con sei decimi di ritardo da Vinales, ed undicesimo al pomeriggio, con un gap salito a sei decimi dal leader della classifica Quartararo. E’ questo il bilancio del venerdì di libere di Buriram per Danilo Petrucci.

Il pilota della Ducati, reduce da un periodo decisamente sottotono, ha chiesto a gran voce l’aiuto della Casa di  Borgo Panigale per tornare ai livelli di competitività visti ad inizio anno ed in Thailandia, nonostante la classifica dei tempi non sia propriamente positiva, sembra aver finalmente ritrovato la fiducia nella sua Desmosedici.

Al termine di un venerdì di prove letteralmente dominato dalle Yamaha, Danilo ha tracciato un primo bilancio della giornata definendosi soddisfatto per il feeling con la moto nonostante un undicesimo crono che potrebbe pregiudicare il suo weekend, e costringerlo ad affrontare il Q1, qualora domani dovesse arrivare l’annunciata pioggia.

 

“Sono contento di come mi sento sulla moto. Ovviamente sono undicesimo ed il risultato non è buono, ma se guardiamo al sesto o al settimo tempo non sono molto distante”.

Petrucci ha poi spiegato di aver avuto delle buone sensazioni dalla Ducati nella simulazione di gara, ma di dover ancora lavorare sull’assetto della moto per ridurre il distacco di piloti davanti a lui così da avere lo stesso feeling anche sul giro secco.

“Dovrei migliorare sul giro veloce, mentre sul passo gara non sono messo male. Devo migliorare ancora il set up della moto, ma oggi pomeriggio abbiamo capito diverse cose che ci serviranno per domani. Sono fiducioso, mi sento molto meglio rispetto alle ultime due gare”.

Come detto, la giornata di oggi ha visto le Yamaha grandi protagoniste a Buriram. Al mattino è stato Vinales a portarsi in cima alla classifica dei tempi seguito da Fabio Quartararo, mentre al pomeriggio le posizioni di testa si sono invertite.

Leggi anche:

Petrucci ha però espresso qualche dubbio in merito. Secondo il ternano, infatti, non saranno solamente i piloti della M1 dei clienti scomodi, ma anche Marquez ed i due portacolori della Suzuki.

“La classifica dei tempi lascia sempre dei dubbi. Le Yamaha sono state molto veloci, ma noi non siamo lontanissimi anche se ci sarà da lottare sia con Marquez che con le due Suzuki”.

Quale sarà l’obiettivo di Danilo in questo appuntamento tailandese? A svelarlo è lo stesso Petrucci che punta senza timori al ritorno in top five.

“Al momento mi manca molto per lottare per il podio, mentre sono a pochi decimi di passo per la top 5. E’ quello l’obiettivo. Oggi ho guidato la moto come piace a me ed ho avvertito delle buone sensazioni”.

Informazioni aggiuntive di Valentin Khorounzhiy

Scorrimento
Lista

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
2/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
3/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
4/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
6/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
7/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
8/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
9/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
10/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
11/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
12/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Aprilia parte forte, Espargaro 7°: "Meglio delle aspettative"

Articolo precedente

Aprilia parte forte, Espargaro 7°: "Meglio delle aspettative"

Articolo successivo

MotoGP, diluvia a Buriram: prove libere ritardate

MotoGP, diluvia a Buriram: prove libere ritardate
Carica i commenti