Petrucci: "Dove c'è poco grip siamo in difficoltà in accelerazione con la moto piegata"

condividi
commenti
Petrucci: "Dove c'è poco grip siamo in difficoltà in accelerazione con la moto piegata"
Di:
10 apr 2019, 14:55

Il pilota della Ducati ha spiegato qual è il problema che lo ha tormentato maggiormente nelle prime due uscite, concluse entrambe al sesto posto, a causa del suo peso. Tuttavia, è convinto di potersi avvicinare al podio se riuscirà a partire più avanti ad Austin.

Danilo Petrucci, sesto in entrambe le gare di MotoGP disputate quest’anno, è determinato a migliorare le sue statistiche personali ad Austin, dove vanta un ottavo posto nel 2017 come miglior posizione al traguardo, continuando il proprio percorso di crescita per avvicinarsi ulteriormente al suo primo podio da pilota ufficiale Ducati.

"Credo che il nostro potenziale in Texas sia migliore che in passato, anche se il COTA resta un tracciato teoricamente poco favorevole per noi: presenta tante curve a corto raggio in stile Formula 1, ed è pieno di avvallamenti che rendono difficile la ricerca del setup. Però già in Argentina, altra pista non facile, abbiamo reagito bene nonostante il fine settimana fosse iniziato in modo complicato" ha detto Danilo.

Leggi anche:

Per quanto riguarda la Desmosedici GP, "Petrux" sembra avere le idee piuttosto chiare su quali siano gli aspetti sui cui bisogna lavorare: "In generale, nei circuiti dove c’è poco grip siamo in difficoltà in fase di accelerazione a moto piegata a causa del mio peso, ma stiamo migliorando per quanto riguarda il consumo delle gomme".

Dal punto di vista personale invece deve ancora crescere per sfruttare al massimo in suo potenziale nell'arco del fine settimana: "Voglio ottimizzare anche la gestione della gara, ed a questo proposito sarà fondamentale partire più avanti in griglia. Dovremo lavorare duro per lottare ancora una volta per la top five, ma sono fiducioso".

Scorrimento
Lista

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
1/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team, Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Danilo Petrucci, Ducati Team, Francesco Bagnaia, Pramac Racing
2/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
3/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
4/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
5/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
6/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
7/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
8/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
9/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team, prova di partenza

Danilo Petrucci, Ducati Team, prova di partenza
10/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
11/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
12/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
13/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
14/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
15/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

 

 
Articolo successivo
Dovizioso: "Austin non è favorevole alla Ducati, ma se lavoriamo come in Argentina..."

Articolo precedente

Dovizioso: "Austin non è favorevole alla Ducati, ma se lavoriamo come in Argentina..."

Articolo successivo

Iannone vuole il riscatto ad Austin: "Quella dell'Argentina non è la nostra posizione!"

Iannone vuole il riscatto ad Austin: "Quella dell'Argentina non è la nostra posizione!"
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie