Petrucci: "A Motegi ho fatto una gara di m***a, ma è stata la chiave di volta di questo periodo"

condividi
commenti
Petrucci:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
01 nov 2018, 09:20

Il pilota del team Pramac Ducati si è detto fiducioso alla vigilia del Gran Premio della Malesia, penultimo appuntamento del Motomondiale 2018, perché Sepang è sempre stata una delle piste in cui la Ducati, negli ultimi anni, ha esaltato le proprie caratteristiche.

Danilo Petrucci si è presentato ai proprio debrief con la stampa italiana piuttosto sereno. Il pilota del team Pramac Ducati arriva a Sepang consapevole che sulla pista malese che ospita il Gran Premio della Malesia, le Rosse potranno esaltare le proprie caratteristiche.

Che sia asciutto o che venga a piovere - sempre molto probabile in questo periodo in Malesia - Danilo pensa di poter ottenere un buon risultato. Dovrà lavorare sodo per preparare un assetto adeguato della sua Desmosedici per fare in modo che nel corso della gara non ci sia un repentino decadimento prestazionale delle gomme.

"Dobbiamo trovare un buon asspetto di base, perché se sei a posto sull'asciutto poi puoi andare forte anche sull'acqua. In questo fine settimana non temo nessuna delle due condizioni, poi sarà durissima sull'asciutto perché fatico a mantenere temperature che invece hanno le gomme degli altri, però sono abbastanza fiducioso di poter fare una bella gara".

Dopo un periodo piuttosto difficile, Danilo è tornato a fare un buon fine settimana di gara 7 giorni fa a Phillip Island. Il pilota ternano ha spiegato quale sia stata la chiave di volta di questo periodo, tutt'altro che facile dopo l'annuncio del suo passaggio nel team ufficiale Ducati a partire dalla prossima stagione.

"Mi sento abbastanza bene dopo il Giappone. Per me è stata una chiave di volta, perché fare una gara così di me**a mi è servito per rilassarmi e in Australia sono arrivato abbastanza bene. Peccato per quel problema, ma a volte sbaglio io e a volte non va bene la moto. Succede. Non posso prendermela così tanto. Però sono molto positivo per questo fine settimana".

Articolo successivo
Valentino: "Ogni volta che prendo la paga devo smettere, ma l'ho sentito tante di quelle volte..."

Articolo precedente

Valentino: "Ogni volta che prendo la paga devo smettere, ma l'ho sentito tante di quelle volte..."

Articolo successivo

Iannone: "Fino a Valencia farò del mio meglio con la Suzuki, poi penserò solo all'Aprilia"

Iannone: "Fino a Valencia farò del mio meglio con la Suzuki, poi penserò solo all'Aprilia"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP della Malesia
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Intervista