MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
62 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
97 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
112 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
119 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
132 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
146 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
161 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
168 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
175 giorni

Pernat: "Rossi il 10° lo ha già vinto, ma glielo hanno rubato"

condividi
commenti
Pernat: "Rossi il 10° lo ha già vinto, ma glielo hanno rubato"
Di:
, Motorsport.com Switzerland
19 ago 2019, 09:00

Il manager genovese, durante un'intervista a Radio Rai 1, ha affrontato lo spinoso discorso del 10° titolo perso da Valentino Rossi nel 2015.

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, con problemi al motore
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi negli ultimi 20 anni ha dominato la scena del Motomondiale vincendo 9 titoli e conquistando diversi record. Tutto questo però ha avuto inizio grazie ad una persona in particolare: Carlo Pernat, che tanti anni fa decise di credere in un ragazzino di Tavullia semi-sconosciuto mettendolo sotto contratto con l'Aprilia.

Nel corso della trasmissione Domenica Sport, andata in onda su Radio Rai 1, il manager genovese ha così raccontato: "Prendere Valentino per 3 anni, che all'epoca non lo conosceva nessuno, era una bella pazzia. Graziano mi fece chiamare per la prima volta da Aldo Drudi. In quel momento c'era solo l'Aprilia che correva in un certo modo e credeva nei giovani".

Leggi anche:

Pernat ha poi proseguito: "Io che ho vissuto l'inizio della carriera di Valentino posso dire che lui deve molto a Graziano perché nei primi due anni lo teneva sotto una campana di vetro e lo proteggeva".

Valentino in Aprilia ha vissuto 4 anni straordinari tra 125 e 250 in cui ha portato a casa 2 titoli iridati e 26 vittorie. Tutto questo però non sarebbe stato possibile senza l'intervento del buon Carletto che all'epoca quasi impose all'azienda di Noale di mettere sotto contratto il Dottore.

"Ha avvicinato a questo mondo gente che di motori non capisce niente quindi lunga vita a Valentino".

Durante l'intervista Pernat ha anche parlato dell'impatto che ha avuto il #46 sul Motomondiale: "Nelle ultime gare, quando è caduto, ho visto 20mila persone andare via. Ha avvicinato a questo mondo gente che di motori non capisce niente quindi lunga vita a Valentino. Io non credo che Vale lascerà il Motomondiale presto, magari si ritaglierà un ruolo come ambasciatore con la Dorna o un ruolo con la Yamaha".

Infine il manager genovese si è soffermato sul famoso 10° titolo perso nel 2015: "Io penso che Vale si senta defraudato del 10° titolo. Io sono d'accordo con lui, anche io come sportivo mi sento defraudato. Il 10° titolo secondo me lui l'aveva già vinto. Io penso che lui possa ancora pensare di vincerlo".

Carlo Pernat

Carlo Pernat

Photo by: Pramac Racing

Articolo successivo
Galbusera: "10° titolo? Dobbiamo dare a Rossi la moto per farlo"

Articolo precedente

Galbusera: "10° titolo? Dobbiamo dare a Rossi la moto per farlo"

Articolo successivo

La MotoGP assaggia il KymiRing con i tester dei team ufficiali

La MotoGP assaggia il KymiRing con i tester dei team ufficiali
Carica i commenti