Perché sulle Ducati di Pramac c'è il logo della F1?

Il Pramac Racing ha dato il via alla sua pre-season nella giornata di ieri, mandando in pista il rookie Jorge Martin, che sfoggia il logo ufficiale della Formula 1 sul codone della sua Ducati.

Perché sulle Ducati di Pramac c'è il logo della F1?

Il circuito di Losail ha ospitato ieri la prima giornata dei test collettivi della MotoGP, lo shakedown riservato ai rookie ed ai collaudatori, che ha visto la Honda di Stefan Bradl mettere tutti in fila.

Tra le novità, c'erano i tre rookie sotto contratto con la Ducati, ovvero i piloti Esponsorama Enea Bastianini e Luca Marini, e lo spagnolo Jorge Martin, che ha debuttato con una caduta sulla moto del Pramac Racing.

Un dettaglio che non è passato inosservato sulla moto del madrileno è la presenza del logo della Formula 1 sul codone della sua Desmosedici GP20. Un'immagine che si è diffusa molto rapidamente sui social network.

Logo de la F1 en el colín de la Ducati del equipo Pramac

Logo de la F1 en el colín de la Ducati del equipo Pramac

La Ducati non ha fatto mistero sul motivo della sua presenza: "Stefano Domenicali (CEO della F1) è un caro amico di Paolo Campinoti (proprietario del team Pramac), e gli ha chiesto se poteva mettere il logo sulla moto", ha detto la Casa di Borgo Panigale a Motorsport.com.

Domenicali attualmente è a capo della Formula 1 ed ha preso il testimone da Chase Carey, che era stato il successore di Bernie Ecclestone dopo l'avvento della Liberty Media.

Leggi anche:

Dal suo arrivo, Domenicali ha stretto il rapporto con la MotoGP, portando ad un'elaborazione comune dei protocolli per la stagione, soprattutto in termini di sicurezza e pubbliche relazioni nel corso della pandemia.

Sulla possibilità che la presenza del logo sulle moto di Pramac sia legata solo ai test, lo stesso portavoce della Ducati ha aggiunto: "Forse la dimensione sarà un po' più grande quando inizieranno le gare".

Oltre a Martin, il francese Johann Zarco, che salirà per la prima volta oggi sulla Ducati di Pramac, avrà anche lui il marchio della F1 sul codone della sua moto.

Jorge Martin, Pramac Racing
Jorge Martin, Pramac Racing
1/3

Foto di: Pramac Racing

Jorge Martin, Pramac Racing
Jorge Martin, Pramac Racing
2/3

Foto di: Pramac Racing

Jorge Martin, Pramac Racing
Jorge Martin, Pramac Racing
3/3

Foto di: Pramac Racing

condividi
commenti
Ducati: nuovo convogliatore di flusso sulla moto laboratorio
Articolo precedente

Ducati: nuovo convogliatore di flusso sulla moto laboratorio

Articolo successivo

Test MotoGP Qatar, Giorno 2: Bradl precede le KTM alle 17

Test MotoGP Qatar, Giorno 2: Bradl precede le KTM alle 17
Carica i commenti