Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime
MotoGP Analisi

Pagelle MotoGP: Suzuki rimandata a settembre

Di:

Diamo i voti a Suzuki: il costruttore nipponico sembra aver perso i suoi punti forti che hanno consentito di chiudere un 2020 in maniera trionfale. In questa prima parte del 2021, le GSXRR di Rins e Mir non hanno brillato in maniera monumentale. Solo il campione del mondo si salva, ma per essere all'altezza di quanto si è raggiunto lo scorso anno, occorre una seconda metà di stagione da incorniciare

condividi
commenti

Yamaha prepara l'ingresso in Moto2 con il Master Camp

La Yamaha lavora da mesi al suo ingresso nella classe Moto2, come confermato a Motorsport.com da Lin Jarvis, managing director della Casa di Iwata.

MotoGP, Misano, Libere 1: Vinales stupisce prima della pioggia

Il nuovo arrivato in casa Aprilia stupisce tutti nella FP1, mettendosi davanti a tutti prima che un violento temporale si abbattesse su Misano ad una decina di minuti dalla bandiera a scacchi. Nella sua scia ci sono la Suzuki di Mir e le due Ducati di Bagnaia e Miller. Quartararo è solo settimo, mentre Marquez è nono. Morbidelli riparte con calma ed è 16esimo, stesso Discorso per Dovizioso che chiude il gruppo. Tra di loro c'è Rossi in 19esima posizione.

Martin: "Ho parlato con Lorenzo per vedere come mi può aiutare"

Jorge Martin ha terminato la gara di Aragon in difficoltà dal punto di vista fisico, perché non è riuscito a trovare la posizione ideale sulla sua Ducati. Una situazione simile a quella di Jorge Lorenzo nel 2017.

Dovizioso: "Sognavo la Yamaha, non potevo dire no"

Il forlivese ha spiegato quali sono stati i motivi che lo hanno portato a preferire la Yamaha all'Aprilia, anche se l'inizio dell'avventura con Petronas può rappresentare un rischio, visto che prima di avere la M1 ufficiale nel 2022 dovrà disputare le ultime cinque gare del 2021 in sella alla "Spec B" del 2019.

Quartararo ammette l'errore di Aragon: "Pressione della gomma troppo alta"

Fabio Quartararo ha spiegato che c'è stato un errore nella gestione della pressione degli pneumatici alla base della gara difficile che ha vissuto domenica scorsa ad Aragon.

Marquez: “Da quando sono rientrato non mi diverto sulla moto”

Marc Marquez riconosce che dal suo ritorno in MotoGP i momenti divertenti con la Honda sono stati pochi. Lo spagnolo cerca diverse soluzioni per migliorare la sua condizione fisica, ma esclude un nuovo intervento.

Bagnaia: “Abbiamo chiesto più uniformità sulle gomme”

Pecco Bagnaia arriva a Misano forte della vittoria della scorsa settimana ad Aragon e punta a dare il massimo sulla pista di casa. Chiave però sarà il ruolo delle gomme, a cui i piloti chiedono a gran voce uniformità.

Rossi: "Sono orgoglioso di Morbidelli e Bagnaia"

Arrivato alla sua penultima Misano, il "Dottore" è stato tra i protagonisti della conferenza stampa di oggi ed ha reso omaggio alle punte di diamante della VR46 Riders Academy, che sono anche i piloti del momento: Franco Morbidelli debutta nel team ufficiale Yamaha, mentre Pecco Bagnaia è reduce dalla bellissima vittoria di Aragon.

L'addio di Vinales a Yamaha tiene in scacco Petronas

Articolo precedente

L'addio di Vinales a Yamaha tiene in scacco Petronas

Articolo successivo

KTM: “Sosterremo l’approdo di Petrucci alla Dakar”

KTM: “Sosterremo l’approdo di Petrucci alla Dakar”
Carica i commenti