Valentino non vedrà gli aggiornamenti della Yamaha

Valentino non vedrà gli aggiornamenti della Yamaha

Giustamente la Casa giapponese ha deciso che sarà solo Lorenzo a portare avanti lo sviluppo

Anche se si tratta di una conseguenza logica alla sua partenza verso la Ducati, fa strano pensare che Valentino Rossi non potrà disporre degli aggiornamenti per la Yamaha M1 nei test che andranno in scena a Brno il lunedì dopo il Gp della Repubblica Ceca. Secondo quanto riporta MotorCycleNews, infatti, come è ovvio che sia, la casa di Iwata ha deciso che sarà solo Jorge Lorenzo a portare avanti lo sviluppo della M1. Del resto, proprio in occasione di quella giornata di test dovrebbe esserci il tanto atteso annuncio ufficiale dell'ingaggio di Valentino da parte della Ducati, quindi la Yamaha ha tutte le ragioni del mondo per aver preso questa decisione. Anche perchè, in fin dei conti, ora l'obiettivo del campione di Tavullia deve essere un altro: mantenere buoni i rapporti con la sua attuale squadra, in modo da ottenere di poter salire il prima possibile in sella alla Desmosedici, per poter dare le prime indicazioni ai tecnici di Borgo Panigale. Bisogna ricordare, infatti, che quando lasciò la Honda alla fine del 2003 Valentino fu obbligato ad aspettare l'anno nuovo per salire per la prima volta sulla Yamaha.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie