Dorna e IRTA ancora insieme fino al 2016

Dorna e IRTA ancora insieme fino al 2016

L'annuncio del rinnovo contrattuale è stato dato ad Assen

Dorna e IRTA hanno annunciato il rinnovo del contratto che prolunga la loro collaborazione dal 2012 al 2016. Il rapporto di collaborazione tra le due organizzazioni inizia nel 1992, quando Dorna acquisisce tutti I diritti commerciali del Campionato del Mondo MotoGP dalla FIM. IRTA continuerà a rappresentare gli interessi dei suoi membri, tutte le squadre e le società più importanti, attraverso la sua presenza nella commissione Grand Prix e, giorno dopo giorno, tramite il suo rapporto con Dorna. Il presidente di IRTA, Herve Poncharal ha dichiarato: "Dorna è stata una partner fantastica di IRTA negli ultimi 20 anni. Hanno costantemente cercato di migliorare il fascino del nostro sport attraverso una copertura televisiva globale. Ci hanno, inoltre, permesso di lavorare con nuovi circuiti in diversi continenti, ed ora possiamo offrire un pubblico molto più vasto ai nostri sponsor. Sicuramente l'aspetto più importante è che Dorna ha continuato a sostenere noi e i piloti, mettendo sempre la sicurezza davanti ad ogni altra cosa". "Ritengo che IRTA abbia dato il proprio contributo a questa crescita fornendo continuamente a Dorna le migliori squadre e i piloti più abili per l'organizzazione del Campionato del Mondo premier. A loro volta, i nostri team sono sempre stati all'altezza della situazione, crescendo a livello professionale e rendendo il paddock della MotoGP uno standard da seguire per tutti gli altri sport motoristici. Si tratta di un ambiente del quale possiamo essere orgogliosi davanti ai nostri sponsor". "Sono particolarmente contento che la firma di questo rinnovo coincida con il 25° anniversario della fondazione di IRTA, avvenuta ad Assen nel giugno 1986" ha concluso. Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, ha poi aggiunto: "Siamo lieti di rinnovare la nostra collaborazione con IRTA per altri cinque anni a partire dal 2012. Stiamo costruendo il futuro di questo sport con l'aiuto dell'associazione dei vari team, e siamo al momento impegnati nel garantire un passaggio senza intoppi alla nuova formula del prossimo anno MotoGP, cercando inoltre di emulare il successo della Moto2 con l'arrivo della Moto3 in sostituzione della 125". "Con il sostegno di IRTA stiamo cercando di ampliare gli orizzonti di questo sport e il loro appoggio sarà fondamentale per affrontare le nuove sfide dei prossimi cinque anni. Insieme abbiamo svolto un ottimo lavoro negli ultimi 20 anni, e siamo fiduciosi per il futuro".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie