Hayden è sincero sulle sensazioni del primo test

Hayden è sincero sulle sensazioni del primo test

Il pilota americano non è contento di essere al 17esimo posto, ma non ha intenzione di mollare

Nicky Hayden ha concluso in 17esima posizione la prima giornata di test della MotoGP a Sepang. L'americano è stato molto franco nelle dichiarazioni rilasciate alla stampa, confermando che avrebbero voluto essere più avanti e che gli avversari sono degli ossi duri da battere. "Ci sono tanti ragazzi che vanno forte quest'anno e non sarà semplice batterli - ha attaccato Kentucky Kid - è normale che avremmo voluto essere più avanti in classifica, ma non siamo riusciti a far meglio di così. Rispetto all'ultimo test di Valencia abbiamo migliorato l'elettronica, ma bisogna lavorare molto su potenza e accelerazione, questo per ora è il nostro obiettivo principale. Intanto domani ci concentreremo su alcune soluzioni da provare sul telaio". E sulla differenza tra "Open" e Factory" Nicky ha chiuso: "Hai meno opzioni, non puoi variare la frenata per ogni settore del circuito, agire sui controlli e su vari parametri. E' tutto abbastanza differente, non è semplice fare dei paragoni!".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie