Rossi: "Il Mondiale? Non è facile, ma ho una chance"

Rossi: "Il Mondiale? Non è facile, ma ho una chance"

Dopo la vittoria di Assen, Valentino oggi si è regalato un bagno di folla "gialla" al Festival of Speed di Goodwood

Dopo il successo di ieri ad Assen, che pur con qualche polemica per il contatto con Marc Marquez gli ha restituito nuovamente 10 punti di vantaggio su Jorge Lorenzo, oggi Valentino Rossi si è concesso un altro bagno di folla, perché è stato l'ospite d'onore del Festival of Speed di Goodwood.

Il "Dottore" si è esibito in sella ad una Yamaha M1 gialla e poi si è concesso per qualche scambio di battute davanti ad una vera e propria "marea gialla" che pendeva dalle sue labbra. Il pesarese quindi ha deciso di rompere il ghiaccio con una battuta: "Potevo forse presentarmi qui oggi dopo un quinto o un sesto posto?".

Ovviamente poi il discorso è stato dirottato sulla battaglia all'ultimo metro con Marc Marquez nel Gp d'Olanda, conclusa con una toccata ed il suo taglio nella via di fuga della chicane: "È stata una bellissima battaglia, ho dato il massimo ed è andata bene. Diciamo che a Marc piace il contatto... Io comunque ero pronto, ho fatto un sacco di allenamenti sulla ghiaia, quindi nessun problema".

Ora siamo quasi a metà stagione e in testa al Mondiale c'è sempre lui. E' normale quindi che il sogno del decimo titolo si stia facendo sempre più concreto nella sua testa, anche se sull'argomento non si è voluto sbilanciare troppo.

"Non vinco dal 2009, tanto tanto tempo fa. Scherzi a parte, credo che quest'anno la vittoria non sarà facile. Lorenzo sta facendo un lavoro fantastico e ha pure vinto quattro gare consecutive. Marc è forte e adesso sembra aver ritrovato la sua velocità, ma per fortuna è molti punti indietro in classifica e questo è importante. Però ho una chance di vincere, questo sì. Sarà una battaglia per tutte le prossime gare" ha concluso.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie