Valentino: "L'erba sintetica è sempre pericolosa"

Finalmente al "Dottore" è passato anche il mal di testa ed ha raccontato il suo brutto incidente di Aragon

Valentino:

Il peggio e passato. A distanza di 24 ore dall'incidente che gli è costato un forte trauma cranico ed una TAC di controllo per scongiurare complicazioni, Valentino Rossi è tornato a parlare in una breve intervista realizzata dall'ufficio stampa della Yamaha. Il "Dottore" ha spiegato che fortunatamente oggi sta bene e non ha più neppure mal di testa. Inoltre, come tanti altri colleghi, ha puntato il dito contro la pericolosità dell'erba sintetica. Di seguito ve la riproponiamo integralmente.

Valentino, come ti senti oggi?
"Sto bene, è tutto ok, e questa è la cosa più importante. Non mi sono fatto troppo male, tranne un grosso bernoccolo sulla testa. Ieri sera avevo ancora un po' di mal di test, ma oggi sto bene, mi sento al 100%. E' stato un vero peccato perché prima della gara avevamo apportato una modifica che mi stava aiutando molto. La moto era veloce, io stavo bene ed ero vicino al leader. Mi sentivo bene e sono sicuro che avrei potuto fare una buona gara, quindi è un vero peccato essere caduto. In un certo senso sono quasi contento perché domenica eravamo competitivi su una pista che non doveva essere favorevole per noi".

Hai visto la gara? Cosa puoi dire del tuo incidente e di quelli dei tuoi avversari?
"Purtroppo, come Iannone sono andato sull'erba sintetica. Questa è sempre molto pericolosa, soprattutto in questi casi perché era ancora bagnata a causa della pioggia caduta in mattinata, quindi non c'era niente da fare. Marquez e Pedrosa hanno provato a rimanere in pista con le slick, ma hanno preso un grosso rischio e infatti sono caduto. Nel mio caso, se fossi uscito un metro prima, sarei andato semplicemente largo, invece ho toccato l'erba e sono caduto".

Ci attende la tripletta asiatica: come vedi le prossime gare?
"Ora ci sono tre gare di fila, tre corse che sono tutte molto belle, su piste che conosco molto bene. Mi piacciono tutte, quindi cercherò di fare del mio meglio come abbiamo fatto nelle ultime gare".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie