Valentino: "Le Mans di solito è favorevole alla Yamaha"

Il pesarese arriva in Francia da leader della classifica e spera di confermarsi in questa posizione

Valentino:

Due vittorie e due terzi posti: con questo biglietto da visita, che gli vale la leadership nella classifica iridata della MotoGp, Valentino Rossi si presenta all'appuntamento con il Gp di Francia. Una tappa importante quindi per il campione di Tavullia, che arriva però su una pista storicamente favorevole alla Yamaha come quella di Le Mans.

"Sono felice di andare a Le Mans, è una bella pista, ma è diversa ogni anno. Solitamente è una buona gara per noi, sia per me che per la Yamaha, anche se l'anno scorso i nostri avversari sono stati molto forti. Per questo mi immagino che Marquez lo sarà anche quest'anno, ma mi piacere questo circuito e mi piace guidarci la nostra moto, che solitamente va molto bene al domenica pomeriggio. Questo è importante perché stiamo lottando per il campionato" ha detto il pesarese.

Il nove volte iridato è voglioso di riscattere il fine settimana difficile del Gp di Spagna e mantenere la leadership: "A Jerez non ho vissuto un weekend perfetto: il terzo posto è positivo, ma potevo fare meglio, anche perché Lorenzo ha fatto una grande gara, quindi vuol dire che la nostra M1 era competitiva. A Le Mans quindi dobbiamo lavorare e migliorare la moto, ma io sono ottimista".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie