Valentino leader iridato, ma con soli 4 giri in testa

Valentino leader iridato, ma con soli 4 giri in testa

Curiosissima questa statistica: Lorenzo ne ha all'attivo ben 91 e anche Marquez 40 nonostante le difficoltà

Andando a guardare le statistiche delle prime sei gare del Mondiale MotoGp, una è particolarmente curiosa ed è quella legata al numero di giri completati al comando. Il dato interessante è che ad un terzo del campionato Valentino Rossi comanda la classifica iridata, nonostante abbia messo insieme la miseria di appena 4 giri al comando tra Qatar ed Argentina.

Un dato che sottolinea una volta di più quanto il "Dottore" riesca a dare il meglio di sé soprattutto nella parte conclusiva delle corse, magari dopo aver compiuto delle belle rimonte: questi quattro giri in testa, infatti, gli sono valsi ben due vittorie.

Decisamente diverso il discorso per Jorge Lorenzo. Delle 144 tornate disputate fino ad oggi, il maiorchino della Yamaha ne ha passate ben 91 davanti a tutti: a Jerez, Le Mans e Mugello è stato l'unico a comandare, ma anche in Qatar è transitato sul traguardo in testa per ben 16 volte. Peccato però che in classifica si trovi a dover recuperare 6 lunghezze sul compagno di box.

Non si possono non notare poi i ben 40 giri in testa di Marc Marquez, quindi dieci volte tanto rispetto a quelli di Valentino. Il pilota della Honda però non è sempre riuscito a concretizzare la sua competitività e va detto che nei suoi 49 punti di distacco dalla vetta pesa soprattutto lo zero dell'Argentina, dove era stato leader fino al penultimo giro.

Gli ultimi 9 giri, infine, sono stati comandati dalla Ducati di Andrea Dovizioso, alla quale è mancato ancora l'acuto in grado di portarla a conquistare una vittoria che ormai manca dal 2010.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie