Valentino: "Indianapolis non è tra le mie preferite"

Il "Dottore" spera però che le leggere modifiche al layout ed il nuovo asfalto lo possano aiutare

Valentino:

Pur essendo reduce di un'ottima prima parte di stagione, la migliore dal 2010 ad oggi, Valentino Rossi non sembra particolarmente ottimista per la ripartenza del Mondiale MotoGp. I motori, infatti, si riaccenderanno ad Indianapolis, una pista che storicamente non gli è mai stata troppo favorevole: basta pensare che dopo la vittoria del 2008, il miglior risultato è stato un quarto posto.

La pausa estiva però è servita a staccare un po': "Questo break è stato molto importante. Mi ha permesso di ricaricare le batterie per iniziare questa seconda parte di stagione nel miglior modo possibile. Le prossime gare non saranno semplici, perchè ora arrivano delle piste che sono difficili per me".

Poi il "Dottore" è sceso più nel dettaglio per quanto riguarda questo weekend: "Indianapolis non è il mio tracciato preferito, ma hanno leggermente cambiato il layout e rifatto l'asfalto, quindi dobbiamo vedere. Speriamo di essere competitivi qui e per tutta la seconda parte di stagione".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie