Rossi: "Rinnovo con Yamaha? Mancano i dettagli"

Valentino conferma che la trattativa è ben avviata e che a breve dovrebbe arrivare la firma

Rossi:
La firma di Marc Marquez sul rinnovo che lo legherà alla Honda per altri due anni ha inevitabilmente accelerato i tempi del mercato piloti della MotoGp in vista della stagione 2015. Un mercato che si preannuncia scoppiettante visto che tutti i big sono in scadenza e che l'anno prossimo arriverà anche il factory team Suzuki. Il prossimo tassello che sembra destinato ad andare al proprio posto è quello relativo al futuro di Valentino Rossi. Il "Dottore" ha iniziato molto bene questa stagione e al Mugello spera di regalarsi una vittoria per celebrare a meglio i suoi 300 Gp nel Motomondiale. Una volta arrivato in Toscana però ha anche confermato che a breve si regalerà anche un nuovo contratto con la Yamaha. Non si tratta però di una grande novità, visto che da tempo diceva di sognare un ultimo biennale importante prima di appendere il casco al chiodo. "Sì, con Yamaha abbiamo già iniziato a parlare del futuro. C’è ancora bisogno di tempo, ma penso non ci vorrà molto per il rinnovo perché mancano i dettagli: credo continuerò ancora con loro, spero per due anni" ha detto il pesarese durante la conferenza stampa di ieri, ribadendo che i suoi 35 anni non sono ancora un peso. Questi dettagli dovrebbero essere legati proprio alla formula del nuovo contratto che lo legherà alla Casa di Iwata: il 9 volte iridato vuole un biennale, mentre i giapponesi sembrano più intenzionati ad offrirgli un anno con l'opzione per il secondo, probabilmente proprio per questioni anagrafiche. Come ha detto lo stesso Rossi, non ci vorrà molto comunque per trovare un punto di incontro.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie