MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

MotoGP, Valencia, Libere 4: Vinales beffa Marquez

condividi
commenti
MotoGP, Valencia, Libere 4: Vinales beffa Marquez
Di:
16 nov 2019, 13:11

Il pilota della Yamaha è saltato proprio a tempo scaduto davanti al rivale della Honda, caduto alla curva 4. Bene anche Quartararo e Miller, mentre rimangono indietro Dovizioso e Rossi. Confermata la frattura di Bagnaia.

Marc Marquez è stato il grande protagonista della quarta ed ultima sessione di prove libere del Gran Premio della Comunità Valenciana. Dopo tre turni di dominio marchiato Fabio Quartararo, il campione del mondo è stato vicino a portare la sua Honda in cima alla lista dei tempi, venendo beffato solo nel finale da Maverick Vinales, ma lo ha fatto mostrando anche un passo gara molto interessante.

Tuttavia, la sua non è stata una sessione esente da sbavature, perché il #93 prima ha "speronato" Karel Abraham alla curva 2, perdendo anche un'ala, poi è caduto all'ormai famigerata curva 4, non riuscendo quindi a completare il suo secondo run. Eventualità di cui ha approfittato Vinales per portarsi al comando in 1'30"484 e staccarlo di 251 a parità di gomma dura.

In ottica gara, la maggior parte dei piloti ha lavorato con la gomma dura al posteriore ed è con questa che è arrivato l'1'30"863 che è valso la terza posizione a Fabio Quartararo. Stesso discorso che vale anche per Jack Miller, ancora una volta primo tra i piloti Ducati, anche se distanziato di mezzo secondo.

Ha montato la gomma soft invece Alex Rins per portare la sua Suzuki in quinta posizione, davanti a quella del compagno di squadra Joan Mir. Per ora sono un po' più attardate le due Ducati ufficiali, con Andrea Dovizioso settimo e Danilo Petrucci decimo, ma staccati rispettivamente di nove decimi ed un secondo.

Tra le due Desmosedici GP si sono infilate anche la Yamaha Petronas di Franco Morbidelli e la Honda LCR di Cal Crutchlow, mentre è stata una sessione particolarmente complicata per Valentino Rossi, che non è riuscito ad andare oltre all'11esimo posto, con oltre un secondo di ritardo a parità di gomma dura al posteriore con i migliori.

Attardate le Aprilia e le KTM, con Aleix Espargaro che è incappato nella terza caduta del weekend alla curva 1, proprio nei minuti iniziali. Assente in pista invece Pecco Bagnaia, che è stato confermato unfit per il resto del weekend, perché i controlli in ospedale hanno effettivamente evidenziato la frattura del polso sinistro.

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Spain Maverick Ruiz Viñales
Yamaha 15 1'30.484 159.343
2 Spain Marc Márquez Alentà
Honda 14 1'30.735 0.251 0.251 158.902
3 France Fabio Quartararo
Yamaha 16 1'30.863 0.379 0.128 158.678
4 Australia Jack Peter Miller
Ducati 16 1'30.971 0.487 0.108 158.490
5 Spain Alejandro Álex Rins Navarro
Suzuki 16 1'31.067 0.583 0.096 158.322
6 Spain Joan Mir Mayrata
Suzuki 16 1'31.181 0.697 0.114 158.125
7 Italy Andrea Dovizioso
Ducati 14 1'31.385 0.901 0.204 157.772
8 Italy Franco Morbidelli
Yamaha 18 1'31.393 0.909 0.008 157.758
9 United Kingdom Cal Crutchlow
Honda 17 1'31.400 0.916 0.007 157.746
10 Italy Danilo Carlo Petrucci
Ducati 15 1'31.518 1.034 0.118 157.542
11 Italy Valentino Rossi
Yamaha 19 1'31.562 1.078 0.044 157.467
12 France Johann Zarco
Honda 16 1'31.594 1.110 0.032 157.412
13 Spain Aleix Espargaró Villà
Aprilia 5 1'31.686 1.202 0.092 157.254
14 Italy Andrea Iannone
Aprilia 16 1'31.767 1.283 0.081 157.115
15 Spain Pol Espargaró Villà
KTM 14 1'31.896 1.412 0.129 156.894
16 Spain Esteve "Tito" Rabat Bergada
Ducati 17 1'31.971 1.487 0.075 156.766
17 Finland Mika Kallio
KTM 18 1'32.108 1.624 0.137 156.533
18 Spain Jorge Lorenzo Guerrero
Honda 15 1'32.147 1.663 0.039 156.467
19 Italy Michele Pirro
Ducati 9 1'32.287 1.803 0.140 156.230
20 Czech Republic Karel Abraham
Ducati 14 1'32.427 1.943 0.140 155.993
21 Spain Iker Lecuona
KTM 16 1'32.662 2.178 0.235 155.597
22 Malaysia Hafizh Syahrin Abdullah
KTM 14 1'32.854 2.370 0.192 155.276
Articolo successivo
Alex Marquez vicino al debutto in MotoGP con Honda Repsol nel 2020

Articolo precedente

Alex Marquez vicino al debutto in MotoGP con Honda Repsol nel 2020

Articolo successivo

MotoGP: Quartararo batte Marquez, sesta pole a Valencia

MotoGP: Quartararo batte Marquez, sesta pole a Valencia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Valencia
Sotto-evento FP4
Location Valencia
Autore Matteo Nugnes