MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

MotoGP, Valencia, Libere 3: brilla Quartararo, risale Rossi

condividi
commenti
MotoGP, Valencia, Libere 3: brilla Quartararo, risale Rossi
Di:
16 nov 2019, 09:55

Il pilota della Yamaha Petronas si conferma il più veloce, precedendo Marquez e Miller. Valentino risale al quarto posto, davanti alle altre due M1 di Morbidelli e Vinales. In Q2 anche le Ducati di Petrucci e Dovizioso.

Si pensava che con il freddo mattutino sarebbe stato quasi impossibile migliorare i tempi di ieri pomeriggio, invece la terza sessione di prove libere del GP della Comunità Valenciana ha regalato un finale incandescente, ricco di "caschi rossi", con tutti i piloti impegnati a guadagnarsi l'accesso diretto alla Q2 di oggi pomeriggio.

Rispetto a ieri la costante è Fabio Quartararo, che ancora una volta ha issato la sua Yamaha Petronas davanti a tutti, scendendo fino a 1'30"232 e abbassando quindi di cerca mezzo secondo il riferimento che aveva fatto segnare nella giornata di ieri.

Il rookie francese ha fatto la differenza quasi a tempo scaduto, riuscendo a distanziare di oltre due decimi la Honda di Marc Marquez, con il campione del mondo che però era stato capace di migliorare la propria prestazione fin dai primissimi minuti del turno.

Terzo tempo per un Jack Miller che ancora una volta si è confermato il più in palla tra i piloti Ducati, portando la sua Desmosedici GP a 311 millesimi dalla vetta. In Q2 però ci sono anche le due Rosse ufficiali di Danilo Petrucci ed Andrea Dovizioso, che però non sono andati oltre al settimo ed ottavo tempo, pagando entrambi sei decimi.

Rispetto a ieri è stata importante la riscossa di Valentino Rossi: il "Dottore" ha risalito la china fino alla quarta posizione, a poco meno di quattro decimi, ma soprattutto davanti alle altre due M1 di Franco Morbidelli e Maverick Vinales, che invece è quello che forse ha fatto un passetto indietro stamani.

L'elenco dei piloti qualificati per la Q2 si completa poi una Suzuki ed una Honda, ma a sorpresa la GSX-RR non è quella di Alex Rins, solamente 12esimo, ma quella del rookie Joan Mir, accreditato del nono tempo davanti alla RC213V con i colori LCR di Cal Crutchlow, nonostante il britannico sia incappato anche in una scivolata alla curva 10.

Il primo degli esclusi, rimasto fuori per appena 43 millesimi, è Pol Espargaro con la KTM. E' andata decisamente peggio al fratello Aleix, finito a terra per ben due volte con la sua Aprilia e quindi solo 14esimo nella cumulativa con il tempo di ieri, alle spalle di Johann Zarco, che quindi dovrà anche lui passare dalla Q1 con la Honda LCR.

Stesso discorso che vale anche per Jorge Lorenzo, 15esimo ad 1"1 con la sua Honda, ma anche per gli italiani Andrea Iannone, Michele Pirro e Pecco Bagnaia. Quest'ultimo, tra le altre cose, è stato protagonista di un incidente molto particolare all'uscita dalla pitlane, ribaltandosi probabilmente per aver frenato troppo nel tentativo di scaldare l'impianto e le gomme.

Da segnalare anche i progressi di Iker Lecuona, che all'esordio sulla KTM Tech 3 è risalito fino alla 21esima posizione, mettendosi dietro le altre due RC16 di Mika Kallio ed Hafizh Syahrin e riducendo a 2"1 il suo ritardo dalla vetta.

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 France Fabio Quartararo
Yamaha 20 1'30.232 159.788
2 Spain Marc Márquez Alentà
Honda 22 1'30.456 0.224 0.224 159.392
3 Australia Jack Peter Miller
Ducati 19 1'30.543 0.311 0.087 159.239
4 Italy Valentino Rossi
Yamaha 22 1'30.630 0.398 0.087 159.086
5 Italy Franco Morbidelli
Yamaha 22 1'30.723 0.491 0.093 158.923
6 Spain Maverick Ruiz Viñales
Yamaha 20 1'30.735 0.503 0.012 158.902
7 Italy Danilo Carlo Petrucci
Ducati 21 1'30.847 0.615 0.112 158.706
8 Italy Andrea Dovizioso
Ducati 22 1'30.851 0.619 0.004 158.699
9 Spain Joan Mir Mayrata
Suzuki 23 1'30.958 0.726 0.107 158.512
10 United Kingdom Cal Crutchlow
Honda 19 1'30.996 0.764 0.038 158.446
11 Spain Pol Espargaró Villà
KTM 20 1'31.039 0.807 0.043 158.371
12 Spain Alejandro Álex Rins Navarro
Suzuki 23 1'31.093 0.861 0.054 158.277
13 France Johann Zarco
Honda 22 1'31.205 0.973 0.112 158.083
14 Spain Jorge Lorenzo Guerrero
Honda 19 1'31.383 1.151 0.178 157.775
15 Italy Andrea Iannone
Aprilia 22 1'31.667 1.435 0.284 157.286
16 Italy Michele Pirro
Ducati 19 1'31.671 1.439 0.004 157.279
17 Czech Republic Karel Abraham
Ducati 19 1'31.786 1.554 0.115 157.082
18 Spain Aleix Espargaró Villà
Aprilia 13 1'31.868 1.636 0.082 156.942
19 Spain Esteve "Tito" Rabat Bergada
Ducati 24 1'32.265 2.033 0.397 156.267
20 Spain Iker Lecuona
KTM 20 1'32.398 2.166 0.133 156.042
21 Finland Mika Kallio
KTM 21 1'32.521 2.289 0.123 155.834
22 Italy Francesco Bagnaia
Ducati 15 1'32.599 2.367 0.078 155.703
23 Malaysia Hafizh Syahrin Abdullah
KTM 18 1'33.046 2.814 0.447 154.955
Articolo successivo
LIVE MotoGP, GP di Valencia: Libere 3

Articolo precedente

LIVE MotoGP, GP di Valencia: Libere 3

Articolo successivo

Bagnaia unfit ed in ospedale dopo la brutta caduta in FP3

Bagnaia unfit ed in ospedale dopo la brutta caduta in FP3
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Valencia
Sotto-evento FP3
Location Valencia
Autore Matteo Nugnes