MotoGP, ufficiale: Marquez ha il via libera, rientra a Portimao!

Marc Marquez si è sottoposto alla visita di controllo e ha ricevuto l’ok dai medici per tornare in pista. Il pilota Honda sarà così presente al Gran Premio di Portimao, in programma la prossima settimana.

MotoGP, ufficiale: Marquez ha il via libera, rientra a Portimao!

L’attesa è finita, a Portimao rivedremo nuovamente Marc Marquez in sella alla sua RC213V. Honda ha annunciato il rientro della sua punta di diamante con un comunicato, in cui rivela che le visite mediche condotte nella giornata di ieri hanno dato esito positivo e il catalano ha ricevuto l’ok dei medici che lo hanno operato l’ultima volta.

Fermo dall’incidente dello scorso luglio, Marc Marquez si è sottoposto a tre interventi chirurgici per ridurre la frattura dell’omero destro, infortunato nella prima gara della scorsa stagione, a Jerez de la Frontera. Il calvario dell’otto volte campione del mondo è durato più del previsto e l’ultima operazione risale allo scorso mese di dicembre, con una complicazione che lo ha costretto a restare fermo qualche giorno in più.

Pur avendo saltato i test pre-stagionali a Losail, Honda aveva inserito il suo pilota nella entry list del Gran Premio del Qatar, primo appuntamento della stagione 2021. Lo spagnolo però ha preferito non prendere troppi rischi e saltare così le prime due gare dell’anno, recandosi a Doha solamente per la somministrazione del vaccino ancit-Covid-19, dato a tutto il personale del paddock.

Si attendevano novità sul rientro la prossima settimana, quando era inizialmente programmata la visita di controllo, annunciata per il lunedì della settimana di Portimao. Ma l’annuncio è arrivato con qualche giorno d’anticipo: lo staff medico dell’ospedale Ruben Internacional di Madrid ha trovato soddisfacente il processo di consolidamento dell’osso, permettendo al pilota di tornare alla sua attività principale.

L’annuncio lo dà anche lo stesso Marc Marquez attraverso i suoi profili social, in cui scrive. “Sono molto felice! Ieri ho fatto la visita di controllo e i medici mi hanno dato l’ok per tornare a correre. Sono stati 9 mesi difficili, con momenti di incertezza e di alti e bassi. Ora, finalmente, potrò tornare a vivere la mia passione! Ci vediamo la prossima settimana a Portimao!”.

 
condividi
commenti
Johann Zarco, la leadership della rinascita

Articolo precedente

Johann Zarco, la leadership della rinascita

Articolo successivo

Márquez torna a testare la nuova gerarchia della MotoGP

Márquez torna a testare la nuova gerarchia della MotoGP
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Marc Márquez Alentà
Team Repsol Honda Team
Autore Lorenza D'Adderio