Valencia, Day 3, Ore 15: Pedrosa precede Lorenzo

Valencia, Day 3, Ore 15: Pedrosa precede Lorenzo

Classifica molto corta con i primi cinque in quattro decimi: seguono Rossi, Marquez e Pol Espargaro

Mancano solamente due ore al termine dei Test IRTA di Valencia e bisogna dire che la situazione di classifica si è decisamente scaldata, con i primi cinque tutti racchiusi nello spazio di appena quattro decimi.

Pur non essendo ancora riuscito ad arrivare al tempo realizzato da Jorge Lroenzo nella giornata di lunedì, Dani Pedrosa ha portato la sua Honda in vetta alla classifica odierna in 1'31"119. Un crono che gli ha consentito di distanziare di 45 millesimi proprio la M1 del maiorchino.

Terzo tempo, a soli 357 millesimi per Valentino Rossi. Con i suoi 39 giri il "Dottore" è stato uno dei piloti più attivi della giornata e si è inserito davanti alla RC213V di Marc Marquez per appena 16 millesimi (entrambi i piloti HRC hanno girato con le moto 2015). 27 millesimi più indietro poi completa il quadro delle prime posizioni l'altra Yamaha di Pol Espargaro.

Inizia a scalare la classifica Cal Crutchlow, che rimane sopra alla soglia dell'1'32", ma ha portato la sua Honda in sesta posizione. Va comunque ricordato che oggi sono assenti le Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso ed Andrea Iannone: la migliore delle Desmosedici, infatti, è quella del Test Team affidata a Michele Pirro, settimo a 994 millesimi.

Nelle ultime due ore si sono viste in pista anche le due Suzuki, con Aleix Espargaro che si è nuovamente portato molto vicino a scendere sotto all'1'32", mentre Maverick Vinales per ora viaggia in 17esima piazza. Non male anche la performance dell'Aprilia di Alvaro Bautista, che è sceso fino a 1'33"063 ed occupa la 13esima piazza. Resta in coda Jack Miller, autore di un 1'34"126 con la sua Honda "Open". Da segnalare anche una scivolata di Stefan Bradl.

MOTOGP, Valencia, 12/11/2014
Terza giornata dei Test IRTA (ore 15)
1. Dani Pedrosa - Honda - 1'31"119 - 32 giri
2. Jorge Lorenzo - Yamaha - 1'31"164 - 35
3. Valentino Rossi - Yamaha - 1'31"476 - 39
4. Marc Marquez - Honda - 1'31"492 - 32
5. Pol Espargaro - Yamaha - 1'31"519 - 38
6. Cal Crutchlow - Honda - 1'32"072 - 31
7. Michele Pirro - Ducati - 1'32"113 - 38
8. Bradley Smith - Yamaha - 1'32"194 - 26
9. Aleix Espargaro - Suzuki - 1'32"212 - 29
10. Hector Barbera - Ducati (Open) - 1'32"329 - 52
11. Yonny Hernandez - Ducati - 1'32"602 - 29
12. Danilo Petrucci - Ducati - 1'32"873 - 31
13. Alvaro Bautista - Aprilia - 1'33"063 - 38
14. Nicky Hayden - Honda (Open) - 1'33"116 - 21
15. Scott Redding - Honda - 1'33"208 - 29
16. Mike Di Meglio - Ducati (Open ) - 1'33"560 - 39
17. Maverick Vinales - Suzuki - 1'33"572 - 40
18. Stefan Bradl - Forward Yamaha (Open) - 1'33"852 - 9
19. Eugene Laverty - Honda (Open) - 1'33"998 - 39
20. Jack Miller - Honda (Open) - 1'34"126 - 40
21. Loris Baz - Forward Yamaha (Open) - 1'34"311 - 28
22. Marco Melandri- Aprilia - 1'34"531 - 30

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie