Valencia, Day 2, Ore 15: Petrucci cade, ma è al top

condividi
commenti
Valencia, Day 2, Ore 15: Petrucci cade, ma è al top
Di: Matteo Nugnes
11 nov 2014, 15:06

In pista si vede anche Valentino, che si inserisce in terza posizione. Scivolano pure Baz e Crutchlow

Siamo arrivati ormai a due ore dal termine della seconda giornata dei Test IRTA di MotoGp a Valencia, che purtroppo è stata caratterizzata dalla pioggia e quindi ha visto scendere in pista solamente dieci piloti fino ad ora.

Con una bella sequenza di giri realizzata proprio poco prima delle 15, Danilo Petrucci ha portato al comando la sua Ducati del Team Pramac con un crono di 1'42"431. Peccato solo che l'italiano sia incappato in una scivolata alla curva 1 pochi minuti più tardi.

In seconda posizione troviamo Nicky Hayden, che ha fatto il suo esordio in sella alla nuova Honda RC213V-RS, la "Open" con il motore dotato delle valvole pneumatiche ed ha messo insieme ben 27 giri.

Tra i big si è visto in pista anche Valentino Rossi, che ha portato la sua Yamaha in terza posizione con un crono di 1'43"813, mettendo insieme 13 giri. Marc Marquez invece è scivolato all'ottavo posto, ma va detto che non è più tornato in pista dopo aver realizzato il tempo che lo aveva portato al comando alle 13.

Tanti invece i giri delle Aprilia, sia con Marco Melandri che con Alvaro Bautista. Oggi però sulle moto di Noalen dovrebbero essere stati montati i propulsori della RSV4, perché ieri quelli nuovi da MotoGp hanno dato qualche problemino a livello di elettronica e l'obiettivo odierno era di concentrarsi sulla ciclistica.

Da segnalare anche un altro paio di scivolate che hanno avuto per protagonisti Loris Baz e Cal Crutchlow. Particolare quella del britannico della Honda LCR, che era appena uscito dai box ed è finito ruote all'aria alla curva 4.

MOTOGP, Valencia, 11/11/2014
Seconda giornata dei test IRTA (Ore 15)
1. Danilo Petrucci - Ducati - 1'42"431 - 23 giri
2. Nicky Hayden - Honda (Open) - 1'43"598 - 27
3. Valentino Rossi - Yamaha - 1'43"813 - 13
4. Yonny Hernandez - Ducati - 1'44"432 - 19
5. Alvaro Bautista - Aprilia - 1'44"824 - 29
6. Marco Melandri - Aprilia - 1'44"873 - 23
7. Scott Redding - Honda - 1'45"243 - 22
8. Marc Marquez - Honda - 1'45"715 - 17
9. Eugene Laverty - Honda (Open) - 1'48"871 - 18
10. Loris Baz - Forward Yamaha (Open) - 1'47"942 - 14

Prossimo articolo MotoGP
Il Forward Racing proverà le sospensioni Kabaya

Previous article

Il Forward Racing proverà le sospensioni Kabaya

Next article

Valencia, Day 2, Ore 13: Marquez svetta sul bagnato

Valencia, Day 2, Ore 13: Marquez svetta sul bagnato

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Danilo Petrucci
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie