Iannone: "Finalmente sono un pilota ufficiale Ducati"

In attesa dell'arrivo della GP15 a Sepang, oggi non c'erano molte cose da provare. Da domani resta solo Pirro

Iannone:

E’ iniziata ufficialmente oggi la stagione 2015 per il Ducati Team. Sul circuito di Valencia sono infatti scesi in pista sia Andrea Dovizioso che il suo nuovo compagno di squadra Andrea Iannone, alla guida delle loro Desmosedici GP14.2.

Entrambi i piloti hanno svolto alcune prove di ciclistica e hanno potuto raccogliere informazioni utili per lo sviluppo della nuova Desmosedici GP15 che esordirà in pista il prossimo anno. I due piloti ufficiali hanno terminato oggi il loro impegno mentre Michele Pirro, pilota collaudatore del Ducati Test Team, proseguirà il suo lavoro anche nelle sessioni in programma i prossimi due giorni.

Andrea Iannone, alla sua prima uscita con i colori del Ducati Team, ha completato 39 giri ottenendo il suo miglior crono in 1'31"465 ed ha chiuso la giornata al quinto posto. Il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso ha compiuto invece 46 giri ed ottenuto il suo miglior tempo in 1'31"644, settima prestazione della giornata, mentre Michele Pirro si è piazzato in nona posizione completando 37 giri, l’ultimo dei quali in 1'32"054, suo miglior crono.

Andrea Iannone: "Oggi sono molto contento perché finalmente è arrivato il mio primo giorno da pilota del team ufficiale Ducati! Finalmente ho iniziato a lavorare con la mia nuova squadra e, anche se non abbiamo fatto grandi cambiamenti rispetto al nostro weekend di gara, abbiamo potuto verificare diverse soluzioni di ciclistica e abbiamo capito delle cose che ci serviranno per il futuro. A fine mese saremo di nuovo in pista a Jerez e poi spero di passare un buon inverno ed essere in forma perfetta per il nuovo anno!".

Andrea Dovizioso: "Oggi abbiamo provato alcune soluzioni di ciclistica che non avevamo potuto ancora testare sulla Desmosedici GP14.2, e questo lavoro ci servirà come esperienza per il prossimo anno. I tempi di oggi non sono da prendere come riferimento però tutto sommato siamo andati abbastanza bene".

Michele Pirro: "E’ stata una giornata positiva per me, a parte la scivolata verso la fine del turno. Peccato perché stavo andando bene e avrei potuto migliorare il tempo fatto in qualifica sabato. Oggi abbiamo fatto un ulteriore miglioramento sull’elettronica e, anche se c’è ancora qualche parametro da sistemare, sono soddisfatto. Domani e mercoledì proseguiremo nel nostro lavoro di sviluppo qui a Valencia".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Michele Pirro , Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie