Dovizioso: "Non ho sfruttato l'unica gomma morbida"

condividi
commenti
Dovizioso:
Redazione
Di: Redazione
06 feb 2015, 15:09

Il ducatista spiega il motivo del suo arretramento al settimo posto, ma è soddisfatto della tre giorni

Dovizioso:

Per la prima volta in questi tre giorni di test a Sepang Andrea Dovizioso si è visto sopravanzare dal nuovo compagno di squadra Andrea Iannone, ma la cosa non è parsa preoccupare troppo il ducatista.

Anzi, il forlivese vede decisamente in maniera positiva le cose, perché la Ducati è cresciuta ancora con la GP14.3 e se oggi non è arrivato il tempo è solo perché non è riuscito a sfruttare al meglio l'unica gomma morbida a disposizione. Il target poi era scendere sotto ai due minuti ed è stato raggiunto.

"Sono molto contento di questi tre giorni di test perché il nostro obiettivo era migliorare ancora sia di ciclistica che di elettronica e volevamo anche fare delle comparazioni che ci serviranno per la moto nuova. Siamo stati sempre veloci in tutti e tre i giorni, e questo è sempre molto importante, e poi sono anche riuscito a scendere sotto i due minuti, che era uno degli obiettivi per me su questa bellissima pista" ha detto "Dovipower".

"L'unico lato negativo è che questa mattina non sono riuscito a fare un giro perfetto con l’unica gomma morbida che avevo a disposizione, ma tutto il resto del lavoro è stato molto soddisfacente: anche ieri abbiamo fatto una simulazione di quindici giri ottenendo dei tempi costanti e interessanti. Torno in Italia molto soddisfatto e molto curioso di vedere e provare la nuova GP15" ha aggiunto.

Prossimo articolo MotoGP
Espargaro: "Migliorata tanto l'affidabilità del motore"

Previous article

Espargaro: "Migliorata tanto l'affidabilità del motore"

Next article

Iannone: "Migliorati costantemente dal primo giorno"

Iannone: "Migliorati costantemente dal primo giorno"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie