Crutchlow: "Con le gomme usate siamo molto veloci"

Cal ha trovato il ritmo giusto con la Honda RC213V, ma non riesce a sfruttare la gomma per fare il tempo

Crutchlow:

La prima sessione di test pre-campionato della MotoGp si è conclusa ieri a Sepang dopo 3 giorni di lavoro intensi e “caldi” per piloti e Team. Il portacolori del Team CWM-LCR Honda Cal Crutchlow tornerà sull’Isola di Man soddisfatto del progressi fatti con la squadra e con la moto in configurazione 2015.

Come capita spesso in Malesia, le condizioni della pista sono più praticabili nelle prime ore del mattino (quando la temperatura dell’asfalto è ancora mite) ed è quello il momento di aumentare il ritmo per segnare il giro veloce. Proprio come ha fatto il Campione in carica Marc Marquez che ha fermato il crono in 1'58"867 all’ottavo giro dei 52 disputati oggi.

Crutchlow, a differenza dei suoi colleghi, ha preferito lavorare sul pacchetto tecnico della sua RC213V, concentrandosi sulla distanza e sul feeling della sua Honda verso i giri cruciali di fine gara. Infatti il britannico ha messo insieme 67 giri (più di chiunque altro), fermando il crono in 2'00"536.

"Sono abbastanza contento, anche se non faccio i salti di gioia per non aver “cercato” il giro veloce. Dobbiamo lavorare anche su questo aspetto a breve perché adesso, con le gomme usate, siamo molto veloci e abbiamo trovato la direzione giusta. Al momento però non sono ancora così in sintonia con la moto per spingere di più e sfruttare la gomma nuova come fanno gli altri; non mi sento a mio agio e non voglio rischiare. Anche oggi abbiamo fatto un passo avanti con le gomme usate e possiamo tornare qui, tra due settimane, con una buona base per aumentare la nostra competitività" ha detto l'ex ducatista.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie