Valentino: "Senza traffico potevo essere terzo"

Il "Dottore" è impaziente di verificare i valori in campo anche su un'altra pista come Losail

Valentino:

Il quinto tempo a sette decimi da Marc Marquez è un risultato bugiardo. E' questo quello che pensa Valentino Rossi al termine della terza giornata dei test collettivi di Sepang della MotoGp. Il "Dottore" ha raccontato di aver trovato del traffico e che senza questo inconveniente forse si sarebbe piazzato tra i primi tre.

Il bilancio del pilota della Yamaha appare quindi abbastanza ottimista, anche se oggi non è riuscito neppure a completare la simulazione di gara, non riuscendo a trovare il setting ideale per farlo nel pomeriggio. E il vantaggio della Honda, almeno con Marquez, pare ancora evidente.

"Alla fine è stato un test positivo. Non sono molto felice invece della mia posizione perchè ho sempre incontrato del traffico in pista e non ho trovato il momento buono per spingere. Penso che avrei potuto spingere di più ed essere tra i primi tre. Abbiamo continuato a lavorare con il cambio, il setting e le gomme usate" ha detto il pesarese.

In lui c'è anche la curiosità di vedere se i valori resteranno questi pure a Losail, dove è in programma il terzo ed ultimo test collettivo, o se cambieranno: "Ora sarà molto interessante verificare il nostro livello su un altro tracciato, e come in Qatar può cambiare l'equilibrio tra i Costruttori in vista della prima gara".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento test di febbraio a Sepang 2
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie