Crutchlow: "Veloce, ma devo sentire la moto più mia"

condividi
commenti
Crutchlow:
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
25 feb 2015, 17:50

Oggi il britannico della Honda LCR è stato la rivelazione di giornata con il terzo tempo

Crutchlow:

Il terzo giorno di test sulla pista di Sepang si è concluso oggi con il portacolori del Team CWM LCR Honda Cal Crutchlow al terzo posto della classifica. La giornata è iniziata con le solite temperature tropicali che hanno costretto i piloti ad affrettarsi in pista prima che l’asfalto diventasse rovente.

Il britannico ne ha approfittato subito entrando in pista alle 10:00 e impostando il suo miglior tempo (1'59"658) al nono giro. Così facendo Crutchlow si è guadagnato la terza piazza nella classifica giornaliera. Soddisfattissimo del lavoro svolto con le gomme morbide, Cructhlow è passato poi alla configurazione da gara della sua RC213V Factory Spec. puntando sulla distanza.

Qualche problema con il sistema frenante non ha consentito a Cal di terminare con successo il suo programma con le gomme dure ma il pilota dell’Isola di Man era comunque entusiasta dei progressi fatti con il Team in questa seconda session di test pre-campionato.

Crutchlow sarà in pista anche domani per l’ultimo giorno di prove ma stavolta con i pneumatici Michelin che diventerà il fornitore unico per il Campionato 2016. Per ragioni contrattuali i piloti del Team CWM LCR Honda non rilasceranno dichiarazioni sulle performance con i pneumatici Michelin.

"Per una pista che non amo moltissimo questo, questo è il mio miglior giro veloce di sempre. Mi sento bene in sella e questo tempo non è affatto male considerando le condizioni dell’asfalto. Sono soddisfatto di come stanno andando le cose qui, ma io devo ancora migliorare per sentire la moto più mia. La velocità in curva va bene ma nonostante la mia linea di frenata sia buona, gli altri possono rischiare più di me. Penso che sia solo questione di feeling e visto che in uscita di curva vado abbastanza bene, ci vorrà solo un po’ di tempo. Durante la simulazione di gara abbiamo avuto problemi in frenata proprio come Marc Marquez questa settima. Avevo comunque un buon ritmo con le gomme dure ma perdevo troppo in qualche giro proprio perché non riuscivo a staccare come volevo" ha detto Cal.

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento test di febbraio a Sepang 2
Location Sepang International Circuit
Piloti Cal Crutchlow
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie