Marquez: "Oggi ci siamo concentrati sull'elettronica"

Lavoro differenziato per i due piloti della HRC, visto che Dani Pedrosa invece ha curato le sospensioni

Marquez:

Dopo aver faticato ieri a causa di un problema con i freni della sua Honda RC213V, oggi Marc Marquez è tornato a fare la parte della lepre nella seconda giornata dei test collettivi di Sepang. Nonostante una scivolata innocua avvenuta intorno alle 17, il campione del mondo in carica ha messo tutti in fila in 1'59"844, precedendo di appena 58 millesimi la Yamaha di Jorge Lorenzo. Nonostante la crescita odierna, "El Cabronsito" spera di trovare sole anche domani per continuare a lavorare sulla sua moto.

"Sono felice perché oggi è stata una giornata positiva. Dopo quanto accaduto ieri, abbiamo cercato di recuperare il tempo perduto e provato parecchie cose. Domani dobbiamo continuare a testare diverse cose, al fine di continuare a sviluppare e di eliminare quello che non riteniamo utile. Oggi ci siamo concentrati sull'elettronica e domani lavoreremo di più sul telaio. Sono felice di come è andata oggi e del ritmo che siamo riusciti a tenere. Speriamo che domani la pioggia stia lontana, perché abbiamo bisogno di lavorare" ha detto Marc.

Più "silenzioso", ma comunque proficuo, il lavoro svolto invece dal suo compagno di squadra Dani Pedrosa. Lo spagnolo ha chiuso solamente in quinta posizione, ma ha fatto un grande lavoro di messa a punto sulla sua RC213V e sembra essere convinto di aver trovato la strada giusta da seguire per lo sviluppo della sua nuova moto.

"Oggi ci siamo concentrati sulle sospensioni della moto. Abbiamo testato molte configurazioni diverse, cercando di trovare un buon set-up. Sono felice del lavoro che abbiamo fatto: anche se c'era molto caldo, abbiamo messo insieme un sacco di giri e abbiamo fatto un piccolo passo avanti. Questo è positivo. Abbiamo ancora molte cose da migliorare, ma siamo progrediti e io credo di essere già abbastanza in forma. Inoltre ho sempre più feeling sia con la moto che con le gomme. Inoltre abbiamo individuato i punti di forza e quelli deboli della moto, quindi sappiamo come indirizzare lo sviluppo" ha aggiunto Dani.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento test di febbraio a Sepang 2
Circuito Sepang International Circuit
Articolo di tipo Ultime notizie