Test Jerez, Ore 14: Lorenzo porta in vetta la Yamaha

Test Jerez, Ore 14: Lorenzo porta in vetta la Yamaha

Migliora anche Crutchlow che si infila secondo. Primi giri per Rossi, ma per ora è solamente ottavo

Siamo arrivati ormai a metà della giornata di test della MotoGp sul tracciato di Jerez de la Frontera e Jorge Lorenzo sembra davvero voglioso di confermare il suo grande stato di forma anche oggi. Il maiorchino, assoluto dominatore del weekend di gara, ha infatti portato la sua Yamaha M1 al comando della classifica poco prima delle 14 con un crono di 1'38"516.

Rispetto ad un'ora fa si è migliorato anche Cal Crutchlow, salito al secondo posto con la Honda LCR, anche se il suo ritardo dal battistrada è di praticamente tre decimi. Scivola al terzo posto dunque la Suzuki GSX-RR di Aleix Espargaro, che invece resta ancorata al tempo realizzato nelle prime fasi della mattinata.

Arretra al quarto posto la Honda di Marc Marquez, sceso in pista a sorpresa, visto che veniva dato in partenza per casa per non rischiare il mignolo infortunato, ma voglioso di provare il nuovo forcellone portato per la sua R213V. In classifica intanto si è inserito anche Valentino Rossi, anche se per ora i suoi tempi non sono particolarmente interessanti, visto che è ottavo a 1"3 da Lorenzo.

Per quanto riguarda le "Open", resta sempre al comando la Honda di Nicky Hayden, che ha fatto meglio anche della migliore delle Ducati, che è quella di Yonny Hernandez in 12esima piazza (i due ufficiali oggi non sono in pista). 16esimo posto invece per l'Aprilia RS-GP di Alvaro Bautista, alle prese con il nuovo cambio seamless, con la gemella di Marco Melandri in coda alle prese invece con novità legate alla ciclistica.

MOTOGP, Jerez de la Frontera, 04/05/2015
Test collettivi (Ore 14)
1. Jorge Lorenzo - Yamaha - 1'38"516
2. Cal Crutchlow - Honda - +0"298
3. Aleix Espargaro - Suzuki - +0"374
4. Marc Marquez - Honda - +0"452
5. Maverick Vinales - Suzuki - +0"999
6. Pol Espargaro - Yamaha - +1"138
7. Scott Redding - Honda - +1"314
8. Valentino Rossi - Yamaha - +1"385
9. Bradley Smith - Yamaha - +1"432
10. Nicky Hayden - Honda "Open" - +1"523
11. Eugene Laverty - Honda "Open" - +1"585
12. Yonny Hernandez - Ducati - +1"604
13. Stefan Bradl - Forward Yamaha "Open" - +1"623
14. Jack Miller - Honda "Open" - +1"732
15. Hiroshi Aoyama - Honda - +1"826
16. Alvaro Bautista - Aprilia - +1"847
17. Danilo Petrucci - Ducati - +1"853
18. Hector Barbera - Ducati "Open" - +1'912
19. Loris Baz - Forward Racing "Open" - +1"942
20. Karel Abraham - Honda "Open" - +2"138
21. Mike Di Meglio - Ducati "Open" - +2"569
22. Marco Melandri - Aprilia - +3"309

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie