La Suzuki ha fatto passi avanti a livello di trazione

La Suzuki ha fatto passi avanti a livello di trazione

Sulla GSX-RR sono arrivate novità di elettronica ed un forcellone inedito: Aleix Espargaro ora ci crede

C'era aria di soddisfazione in casa Suzuki al termine della giornata di test andata in scena ieri a Jerez de la Frontera. L'obiettivo dichiarato di Aleix Espargaro e dei tecnici della Casa di Hamamatsu era quello di trovare più trazione per la GSX-RR e sembra che ci siano stati riscontri positivi da questo punto di vista. Alla fine lo spagnolo ha chiuso con il quinto tempo, a meno di mezzo secondo dal leader Jorge Lorenzo.

"E' stata una giornata positiva. Abbiamo cercato di migliorare la trazione e comprendere meglio gli aspetti positivi e negativi del materiale che abbiamo a disposizione. Questo mi ha datto capire che forse in gara avrei fatto meglio a montare una gomma dura all'anteriore, ma la cosa più importante è che siamo riusciti a migliorare il mio feeling con la trazione della moto" ha detto Aleix.

"Abbiamo provato delle novità a livello di elettronica, ma anche un nuovo forcellone, raccogliendo tante informazioni. A questo punto ritengo che abbiamo un pacchetto molto competitivo e che non è più una questione di potenza, ma di sfruttare al meglio ciò di cui disponiamo. Con i miei ingegneri abbiamo trovato alcune strade da seguire che credo potranno essere interessanti per il futuro" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie