Aleix Espargaro sorpreso dal nuovo telaio Forward

Aleix Espargaro sorpreso dal nuovo telaio Forward

Lo spagnolo lo ha trovato molto buono nelle curve lente, ma inferiore a quello Yamaha in quelle veloci

Colin Edwards ha già disputato due gare con il nuovo telaio realizzato dal Forward Racing, ma Aleix Espargaro rimaneva piuttosto dubbioso nel confronto con quello originale realizzato della Yamaha. Almeno fino a quando ieri ha avuto modo di provarlo nei test collettivi della MotoGp a Barcellona, rimanendone positivamente colpito. "Va meglio di quanto mi aspettassi. Devo dire che è molto buono per le curve lente, perché permette addirittura di frenare più tardi e di girare meglio. Nelle curve veloce però resta migliore quello originale della Yamaha. E' anche vero che abbiamo fatto solo 25 giri e che quindi ci dobbiamo lavorare" ha spiegato lo spagnolo, leader incontrastato della classifica "Open" e nono a fine giornata. Il più vecchio dei fratelli Espargaro ha provato anche la sua moto standard per valutare alcune piccole modifiche: "Abbiamo provato alcune diverse impostazioni di elettronica, ma anche il nuovo pneumatico anteriore della Bridgestone. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche in vista di Assen, una delle mie piste preferite".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie