MotoGP
18 set
Warm Up in
05 Ore
:
47 Minuti
:
08 Secondi
09 ott
Prossimo evento tra
18 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
53 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
60 giorni

Bradl salta la Germania, al suo posto Claudio Corti

condividi
commenti
Bradl salta la Germania, al suo posto Claudio Corti
Di:

L'italiano torna a vestire i colori del Forward Racing dopo la precedente esperienza del 2013

A seguito della caduta nel Gran Premio di Assen, in cui ha riportato la frattura dello scafoide destro, Stefan Bradl non prenderà parte alla gara sulla pista del Sachsenring questo fine settimana.

Dopo l’intervento chirurgico dello scorso lunedì, in cui il Dott. Stefan Krischak ha fissato l’osso fratturato con una vite Herbert, il pilota tedesco ha subito iniziato la riabilitazione motivato a risalire in sella alla Yamaha Forward per la gara di casa. Malgrado tutti gli sforzi e le cure, il dolore a oggi persiste e i medici hanno quindi consigliato, per un pieno recupero in vista della seconda metà della stagione, di non tornare in pista prematuramente.

A sostituirlo sarà il pilota italiano Claudio Corti, già con Forward nel 2010 in Moto2, in sella a una Suter e nel 2013 in MotoGp insieme a Colin Edwards con la FTR-Kawasaki. Il 28enne di Como scenderà in pista già dalle FP1.

"E’ davvero un peccato essere costretto a saltare il Gran Premio di casa, ma i medici mi hanno consigliato di non forzare i tempi di recupero per non rischiare di compromettere il resto della stagione. La mano è ancora dolorante e cercherò di sfruttare a pieno queste settimane di stop prima della gara di Indianapolis. Sarò al Sachsenring insieme al team per onorare gli impegni con i media, gli sponsor e tutti i miei tifosi che mi sono stati davvero vicini in questa settimana dopo l’intervento" ha detto Bradl.

"Non posso nascondere di essere davvero contento di tornare in sella a una MotoGp. Ringrazio Giovanni e il team per questa opportunità e auguro a Stefan rimettersi al più presto. Cercherò di ripagare al meglio la fiducia di tutti lavorando sodo e dando il massimo in pista. Sarà un’esperienza nuova in sella a questa moto, ma sono pronto e spero di raccogliere un discreto risultato" ha aggiunto Corti.

Lunedì o martedì la decisione di Bradl sulla Germania

Articolo precedente

Lunedì o martedì la decisione di Bradl sulla Germania

Articolo successivo

Lorenzo: "Con Valentino ci aiutiamo a battere gli altri"

Lorenzo: "Con Valentino ci aiutiamo a battere gli altri"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Stefan Bradl , Claudio Corti
Autore Redazione Motorsport.com