Silverstone, Q1: Redding vince il derby Gresini

Silverstone, Q1: Redding vince il derby Gresini

Accedono alla Q2 le due Honda del britannico e di Bautista, out le Ducati di Hernandez e Crutchlow

Saranno i due piloti del Team Gresini quelli che andranno a giocarsi le loro chanche nella Q2 del Gp di Gran Bretagna di MotoGp. Scott Redding ed Alvaro Bautista sono stati infatti i più veloci nella Q1 che si è appena conclusa.

Ad avere la meglio nel derby interno alla squadra italiana è stato il pilota di casa, bravissimo a spingere la sua RCV1000R fino ad un ottimo crono di 2'02"639, con cui ha preceduto di 60 millesimi la più potente RCV213V dello spagnolo.

I più delusi, dunque, sono i ducatisti Yonny Hernandez e Cal Crutchlow, che quindi domani prenderanno il via dalla quinta fila dello schieramento. In particolare il britannico ha subito addirittura il sorpasso della Honda "Open" di Karel Abraham sotto alla bandiera a scacchi.

Discreta la performance di Alex De Angelis, che si andrà a schierare in 17esima piazza con la sua Forward Yamaha, mentre Danilo Petrucci chiude con il 19esimo posto in griglia, alle spalle anche di Leon Camier, che si è reso protagonista dell'unica caduta di questa Q1.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Alvaro Bautista , Scott Redding
Articolo di tipo Ultime notizie