Dovi soddisfatto del passo con la gomma media

condividi
commenti
Dovi soddisfatto del passo con la gomma media
Redazione
Di: Redazione
29 ago 2014, 18:47

Il ducatista però è anche convinto che avrebbe potuto fare un tempo migliore quando ha montato la soft

I due piloti del Ducati Team, Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow, hanno concluso la prima giornata di prove libere a Silverstone, dove si svolge il Gp d’Inghilterra, dodicesimo round del Mondiale MotoGp, rispettivamente al terzo e al quattordicesimo posto.

Buoni i progressi di Dovizioso nel corso della giornata; il pilota italiano è stato subito veloce, stabilendo il terzo tempo nella sessione del mattino, prima di ripetere l’exploit nel turno del pomeriggio. Il suo compagno di squadra Crutchlow ha invece avuto una giornata più difficile, e per il momento non è riuscito a trovare un buon feeling con la sua Desmosedici GP14 sulla pista di casa.

Andrea Dovizioso: "Sono contento del tempo che ho ottenuto ed anche del mio passo con la gomma media. Dovremo sicuramente migliorare ancora perché è molto difficile fare un buon set-up con tutti gli avvallamenti presenti sulla pista. Però siamo stati costantemente veloci fin dalle prove del mattino e quindi significa che siamo partiti molto bene. La mia terza posizione è sicuramente un buon risultato, ma credo che avrei potuto far meglio con la gomma morbida, che secondo me ha più potenziale di quella media che ho utilizzato per fare il tempo".

Cal Crutchlow: "Oggi non è stata una buona giornata per noi, perché abbiamo provato alcuni set-up diversi con la GP14, ma finora non hanno funzionato bene per me. Alla fine siamo riusciti a trovare una soluzione che secondo me ci può aiutare a decidere la direzione da seguire domani, ma dovremo migliorare tanto soprattutto in curva, per far girare meglio la moto ed aumentare il mio feeling con le gomme. In ogni caso domani ce la metterò tutta, e sono fiducioso di poter migliorare nel corso del weekend".

Articolo successivo
Lorenzo non trova grip e punta il dito sulle gomme

Articolo precedente

Lorenzo non trova grip e punta il dito sulle gomme

Articolo successivo

Silverstone, Libere 3: Marquez cade ma resta davanti

Silverstone, Libere 3: Marquez cade ma resta davanti
Carica i commenti