MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
3 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
10 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
23 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
58 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
66 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
87 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
101 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
115 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
122 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Valentino Rossi: "Speriamo di rifarci ad Assen"

condividi
commenti
Valentino Rossi: "Speriamo di rifarci ad Assen"
Di:
17 giu 2012, 18:14

Le dichiarazioni a seguito di questo sfortunato weekend di gara.

Valentino Rossi:
Dopo tutti i problemi incontrati nelle prove, Valentino Rossi in gara a Silverstone non si aspettava qualcosa di più di un 9° posto finale a 36″ dal vincitore Jorge Lorenzo. Nonostante una modifica alla messa a punto alla propria Desmosedici GP12, il 9 volte Campione del Mondo ha faticato sin dai primi giri ritrovandosi costretto a correre sulla difensiva. “E’ stato un week-end difficile“, afferma Valentino Rossi ai microfoni di Sport Mediaset nel corso della diretta su Italia 1. “Silverstone è una pista dura per me e, a parte il primo turno sul bagnato, qui sull’asciutto non sono mai andato bene. Oggi con una modifica alla messa a punto la moto nei primi giri sembrava andar meglio, ma con il passare del tempo ho iniziato a incontrare i soliti problemi: davanti la moto si muoveva molto, dietro scivolava troppo. Ho fatto di tutto per stare con i piloti davanti a me nei primi giri, ma la moto si è chiusa davanti due volte. Penso che più di così oggi non potevo fare.” Una soluzione si può trovare? Stando a ciò che dice pare proprio di no. “Anche lavorando di messa a punto i nostri problemi non riusciamo a risolverli. Anche Nicky (Hayden) ha incontrato gli stessi problemi, ma a gomma nuova nei primi giri, al contrario di me, è riuscito ad andar bene. Una soluzione sì, potrebbe esser il nuovo motore, ma non ne sono sicuro, non è detto sia questo. Semplicemente non abbiamo carico sull’anteriore, faccio fatica ad entrare in curva, questo mi obbliga a usare troppo la gomma dietro che in poco tempo inizia a scivolare troppo. E’ un peccato perchè a Barcellona siamo andati discretamente, ma qui proprio non eravamo in condizione di ottenere un risultato migliore. Speriamo adesso di rifarci ad Assen.” La prossima gara si terrà ad Assen fra due settimane, sperando che per allora si trovi una cura alla sfortuna del "Dottore".
Articolo successivo
Lorenzo sta sgretolando le certezze di Stoner?

Articolo precedente

Lorenzo sta sgretolando le certezze di Stoner?

Articolo successivo

Cal Crutchlow: "Ho cercato di dimenticare il dolore"

Cal Crutchlow: "Ho cercato di dimenticare il dolore"
Carica i commenti